Inter, la reazione sui social: "Ora concentriamoci per l’obiettivo che ci manca"

I giocatori hanno espresso la rabbia dopo il ko contro l’Atletico Madrid ma anche orgoglio: “Siamo una famiglia e ci rialzeremo”

di MATTIA TODISCO -
14 marzo 2024
Lautaro e Sanchez sul campo dell'Atletico Madrid dopo la sconfitta agli ottavi di finale

epa11219259 Inter's Lautaro Martinez (L) comforts teammate Alexis Sanchez during the penalty shootout of the UEFA Champions League round of 16 second leg soccer match between Atletico de Madrid and FC Inter, in Madrid, Spain, 13 March 2024. EPA/JUANJO MARTIN

Milano, 14 marzo 2024 – La delusione è tanta, ma la testa è già all'obiettivo mancante. Il giorno dopo l'eliminazione agli ottavi di Champions League, i giocatori dell'Inter hanno incassato la sconfitta contro l’Atletico Madrid e hanno epsresso sui loro profili social orgoglio e rabbia, oltre a tanta voglia di andare a prendersi uno scudetto che appare molto vicino. 

Thuram: “Alziamo la testa”

"La delusione è grande e il giorno dopo ancora di più - scrive Marcus Thuram - Siamo tutti toccati dall’eliminazione, ma ho fiducia in questa squadra, fiducia nei miei fratelli, fiducia nella nostra famiglia per reagire. Abbiamo ancora molto da fare, quindi alziamo la testa e realizziamo il nostri obiettivi".

Calhanoglu: “Grazie ai fan per il sostegno”

Messaggio analogo, nella sostanza, da parte di Hakan Calhanoglu, altro giocatore per il quale l'eventuale tricolore sarebbe il primo in carriera. "Nonostante i nostri sforzi, il nostro percorso in Champions League è giunto al termine - il pensiero del regista turco -. Ma nonostante questo, apprezziamo il sostegno incrollabile dei nostri fan e vi ringraziamo profondamente. Abbiamo ancora un traguardo enorme da raggiungere. Pertanto, dobbiamo concentrarci interamente su di esso e fare tutto il possibile per renderlo realtà".

Pavard e De Vrij: “Ripartiamo, ci rialzeremo uniti”

Benjamin Pavard si dice invece "dispiaciuto per l’eliminazione, è stata una battaglia e abbiamo dato tutto, come voi con il vostro sostegno - afferma rivolgendosi ai tifosi interisti - Purtroppo così va il calcio, con gioie e delusioni. Ripartiamo insieme, con lo spirito giusto per centrare lo scudetto". Infine De Vrij, con una promessa:  "Ci rialzeremo, uniti, per finire la stagione in bellezza".

Continua a leggere tutte le notizie di sport su