Inter, 16 nazionali in giro per il mondo. Cuadrado tenta il recupero per la Juventus

I sudamericani Martinez, Carlos Augusto e Sanchez torneranno solamente tra giovedì e venerdì della prossima settimana. E domenica c’è il big match

di MATTIA TODISCO -
13 novembre 2023
Cuadrado è alle prese con un fastidiosa tendinite

Cuadrado è alle prese con un fastidiosa tendinite

Dopo aver confermato la vetta della classifica in Serie A grazie al successo sul Frosinone, l'Inter perderà ben sedici giocatori per le convocazioni in nazionale.

L'Italia si prenderà il "blocco" formato da Acerbi, Barella, Bastoni, Darmian, Dimarco e Frattesi. De Vrij e Dumfries sono stati invece convocati dall'Olanda, mentre è atteso dalla Turchia Hakan Calhanoglu. Tra i titolari, il capitano Lautaro Martinez andrà in Argentina, Sommer in Svizzera e Thuram in Francia. Assenti ad Appiano nei prossimi giorni anche Asllani (che ha saltato il Frosinone per un affaticamento ma resta convocato dall'Albania), il brasiliano Carlos Augusto, il cileno Alexis Sanchez e l'austriaco Marko Arnautovic.

Resta invece a Milano il colombiano Juan Cuadrado. Avrà modo di lavorare sul problema di tendinite che lo tiene fuori dal campo da metà settembre (esclusa una piccola parentesi con il Bologna dopo la quale è tornato a svolgere terapie). Se l'esterno recupererà in tempo, Inzaghi potrà affrontare la Juventus subito dopo la pausa con un solo indisponibile, Benjamin Pavard. 

Ovviamente c'è grande attenzione soprattutto sui sudamericani, visti i viaggi che dovranno affrontare. Martinez e Carlos Augusto si sfideranno in Brasile-Argentina alla 1.30 italiana del 22 novembre. Presumibilmente potrebbero quindi riuscire a svolgere una seduta pomeridiana il 23, se non addirittura il 24. Sanchez ha invece in programma un Ecuador-Cile alle 00.30 sempre del 22. La buona notizia per Inzaghi è che il derby d'Italia si giocherà di domenica sera, il 26 novembre. C'è quindi un pizzico di margine per lavorare sulla condizione al rientro. 

Continua a leggere tutte le notizie di sport su