Mbappé, ultimo "gol" al PSG: compra un quadro di Pelé da mezzo milione

L'asso francese si aggiudica un'opera che raffigura il campione verdeoro durante il galà di beneficenza del Paris Saint Germain, battuto Hakimi

di GIANLUCA SEPE -
20 maggio 2024
Il quadro raffigurante Pelè di Alexandre Hopare e Kilian Mbappé

Il quadro raffigurante Pelè di Alexandre Hopare e Kilian Mbappé

Parigi, 20 maggio 2024 – Kylian Mbappé lascia il segno a Parigi per l’ultima volta. Non si tratta però di un gol in campo, bensì di un regalo da oltre mezzo milione di euro che l’attaccante francese ha voluto farsi prima di abbandonare la Cité. Mbappé ha infatti acquistato all’asta di beneficenza organizzata dal Paris Saint-Germain una tela con il ritratto di Pelé realizzata dal giovane artista parigino Alexandre Hopare dopo aver superato le offerte di tutti e soprattutto aver avuto ala meglio nel testa a testa con Hakimi, suo compagno di squadra proprio nel club della capitale transalpina. La base di partenza per l’opera era di 5.000 euro ma alla fine il martelletto del banditore si è fermato a 520.000 euro. La tela della grandezza di 2 metri per 1,5, raffigura il volto di “o Rey” ed è stata realizzata nel 2023.

Il centravanti dei Bleus è particolarmente legato al leggendario campione brasiliano, incontrato di persona nel 2019 durante un evento organizzato da uno sponsor comune.  In quell’occasione Pelé usò parole di grande stima per l’attaccante francese, definendolo come l’incarnazione di una “nuova generazione di calciatori e portatore di valori di uno sport che ispira e unisce il mondo”. Durante l’asta del PSG, sono stati raccolti un totale di 2,7 milioni di euro, con l’acquisto di Mbappé che è risultato essere il più significativo. Un altro gol per il talento francese che ora si prepara a guidare l'attacco del Real Madrid.

Continua a leggere tutte le notizie di sport su