Calcio Napoli, De Laurentiis dona a Papa Francesco la maglia numero 10

Il presidente della squadra campione d’Italia è stato ricevuto in Vaticano insieme ai giovani del movimento internazionale Scholas Occurrentes e ha invitato il pontefice ad assistere allo stadio Maradona ad una partita con l’Argentina

25 maggio 2023
De Laurentiis dona al Papa maglia del Napoli col numero 10 appartenuto al 'Pibe de oro' Diego Armando Maradona

All'incontro di papa Francesco con i giovani del movimento internazionale Scholas Occurrentes, questo pomeriggio nell'Aula Magna dell'Augustinianum, a Roma, è intervenuto anche il presidente del Napoli, Aurelio De Laurentiis, che ha donato al Pontefice una maglietta del Napoli con il numero 10 e la scritta Papa Francesco, oltre a un piccolo piede in oro, modellato sulla forma del piede di Diego Armando Maradona, "con cui dare un calcio all'ingiustizia", ha detto. ANSA/CLAUDIO PERI

Roma, 25 maggio 2023 – All'incontro di Papa Francesco con i giovani del movimento internazionale Scholas Occurrentes, questo pomeriggio nell'Aula Magna dell'Augustinianum, in Vaticano a Roma, è intervenuto anche il presidente del Napoli, Aurelio De Laurentiis, che ha donato al Pontefice una maglietta del Napoli con il numero 10 e la scritta Papa Francesco, oltre a un piccolo piede in oro, modellato sulla forma del piede di Diego Armando Maradona, "con cui dare un calcio all'ingiustizia", ha detto.

L’invito al ‘Maradona’

Il presidente del Napoli ha spiegato a Francesco di non potersi aspettare che lui venga a piantare un albero nel campo della squadra partenopea, ma si è augurato che "possa venire al 'Maradona' per assistere a una partita con la 'sua' squadra dell'Argentina".

De Laurentiis ha portato al Papa i saluti del sindaco di Napoli Gaetano Manfredi, con la delibera che stabilisce di "cominciare a lavorare con Scholas anche a Napoli".

Tavoli educativi nei quartieri di Napoli

E sull'aspetto educativo è intervenuto l'arcivescovo di Napoli, monsignor Mimmo Battaglia, secondo cui "la verità nutre i sogni", parlando dell'istituzione di "tavoli educativi nei quartieri più difficili di Napoli", e della necessità di "costruire una rete perché noi come Chiesa possiamo fare poco". "Riuscire a mettere i ragazzi al centro del nostro impegno - ha detto mons. Battaglia - significa scommettere sull'inedito di un Dio che non invecchia mai". 

Approfondisci:

Scudetto, pronti i maxischermi per la festa del Napoli il 4 giugno

Scudetto, pronti i maxischermi per la festa del Napoli il 4 giugno
Approfondisci:

Scudetto, inno del Napoli: in più di mille all'Augusteo per registrare il coro da guinnes

Scudetto, inno del Napoli: in più di mille all'Augusteo per registrare il coro da guinnes

De Laurentiis dona al Papa maglia del Napoli col numero 10
De Laurentiis dona al Papa maglia del Napoli col numero 10

Continua a leggere tutte le notizie di sport su