Perugia-futuro, trattative in corso . Il Bari insidia il Pisa per Seghetti

Mercato bloccato ora e a gennaio. Prima le uscite: fila per Iannoni, il Cesena mette la freccia per avere Vulikic

1 luglio 2024
Perugia-futuro, trattative in corso . Il Bari insidia il Pisa per Seghetti

Perugia-futuro, trattative in corso . Il Bari insidia il Pisa per Seghetti

di Francesca Mencacci

Si parte. Il calciomercato prende il via ufficialmente oggi. A Pian di Massiano, in attesa di notizie societarie, i dirigenti biancorossi si muovono per iniziare a programmare le operazioni. Con la ristrutturazione del debito il Perugia avrà il mercato bloccato per due sessioni, questo estivo e quello invernale di gennaio e sarà quindi costretto prima a cedere e poi a operare in entrata. Ci sono diverse trattative avviate in uscita, da Iannoni a Seghetti, passando per Vulikic. L’attaccante è sul mercato, non solo per esigenze economiche ma anche perché sono tante le squadre che lo hanno monitorato durante la stagione e che adesso hanno fatto un passo in più, chiedendo informazioni alla società. Il club più interessato all’attaccante pare essere il Pisa che sarà guidato da Filippo Inzaghi. Il club toscano è disposto a spendere una cifra importante: il Grifo chiede qualcosa più di un milione di euro. Ma negli ultimi giorni è arrivato anche il Bari: i pugliesi, dopo la salvezza arrivata in extremis, puntano a una stagione almeno tranquilla. In terza fila, invece, c’è la Cremonese. L’operazione, stando anche all’entourage del giocatore, potrebbe chiudersi anche a ridosso del raduno. Per quanto riguarda invece Vulikic (cessione più indolore), il Cesena avrebbe inserito la marcia giusta e avrebbe sorpassato il Mantova per il difensore biancorosso. Il Perugia vorrebbe realizzare una cifra importante anche dal centrale. L’altra operazione che potrebbe chiudersi a breve è quella relativa a Edoardo Iannoni per il quale il Perugia ha speso quattrocentomila euro per riscattarlo dalla Salernitana. Sul centrocampista si sono accesi i riflettori del Palermo e anche del Pisa, solo per citare le squadre che prima di altre hanno fatto un sondaggio. Per Iannoni, di fatto, ci sarebbe la fila, con qualche club di A che avrebbe fatto capolino a Pian di Massiano.

Continua a leggere tutte le notizie di sport su