Pro Sesto, scaccia la paura. In arrivo c’è l’ex Milan Poli

Serie C, Paci traccia la via: "Miglioriamo, ma per vincere serve più coraggio"

7 febbraio 2024
Pro Sesto, scaccia la paura. In arrivo c’è l’ex Milan Poli
Pro Sesto, scaccia la paura. In arrivo c’è l’ex Milan Poli

SESTO SAN GIOVANNI (Milano)

Secondo pareggio consecutivo, cinque lunghezze di distanza dalla retrocessione diretta, ma otto di svantaggio sulla zona salvezza. Piccoli passi avanti, in casa Pro Sesto, dopo l’1-1 contro l’Arzignano e in vista della gara da non steccare, venerdì, contro l’Alessandria fanalino di coda. "L’ultima è stata una buona partita, sono contento della prestazione, anche se non è bastato per vincere. In vantaggio, la squadra ha avuto paura di subire gol e di portare a casa il risultato. Abbiamo smesso di giocare, iniziato a buttare via palloni. Non deve succedere, ma abbiamo una rosa giovane che crescerà anche grazie a queste partite", le parole del tecnico Massimo Paci. Al vantaggio firmato Bruschi, infatti, ha risposto Faggioli dal dischetto.

"Abbiamo subito il pari su rigore, poi abbiamo ricominciato a manovrare. Il problema è mentale: la squadra non vince da novembre e non segnava da otto gare. Questo è un piccolo passo avanti: abbiamo le potenzialità per uscire da questa situazione, ma serve più coraggio. La strada, comunque, è quella giusta". Alessandria e Novara i prossimi scontri diretti da non fallire. Magari con un Andrea Poli (nella foto) in più: l’arrivo del centrocampista classe 1989, ex Sampdoria, Sassuolo, Inter, Milan e Bologna, è dato per imminente da giorni. Poli è svincolato e nella scorsa stagione ha giocato in serie B con il Modena, totalizzando 11 presenze.

L.u.Mig.

Continua a leggere tutte le notizie di sport su