Primavera ancora vincente. Le baby Aquile sorridono: battuto il Cosenza

La Primavera dello Spezia si impone per 2-0 in trasferta contro il Cosenza grazie alla doppietta di Di Giorgio e alla difesa guidata dal vice capitano Benvenuto. La formazione aquilotta si avvicina alla zona playoff, ora distante 4 punti. Prossimo impegno sabato 2 dicembre contro il Perugia.

27 novembre 2023
Le baby Aquile sorridono: battuto il Cosenza
Le baby Aquile sorridono: battuto il Cosenza

COSENZA

0

SPEZIA

2

COSENZA: Castelnuovo, Cannatelli, Barone, Armari, Touadì, Occhiuto, Di Porto, Spingola, Cubretovic (53’ Novello), Attanasio (53’ Musella), Mammolito. A disposizione: Baldi, Bellotti, Bonofiglio, Marangon, Federico, Contiero, De Salvo, Pagni, Pignataro, Delicato. All. Gatto.

SPEZIA: Mascardi, Manfrone (77’ Piazza), Raineri, Benvenuto, Scartoni, Garzia, Loffredo, Campana (89’ Maurelli), Lari, Lachowicz (73’ Vannucci), Di Giorgio (89’ Gariotto). A disposizione: Mosti, Casto, Sardi, Martera, Monteverde, Attuoni, Suatoni, Fontanarosa. All. Vecchio.

Arbitro: Iannello di Messina (assistenti Pedone e Rispoli).

Marcatori: 42’ e 65’ Di Giorgio.

MONTALTO UFFUGO - Splendida vittoria della Primavera aquilotta contro il Cosenza in terra calabrese. La formazione spezzina, pur priva del fuoriquota Pedicillo, di Bordin e del Nazionale Ebano, si è imposta per due a zero grazie alla doppietta dell’attaccante Di Giorgio e a una difesa impenetrabile guidata dal vice capitano Benvenuto, già in odore della prima squadra. I bianchi hanno dominato per l’intero arco della gara gli avversari, sfiorando a più riprese il gol, specie nel primo tempo quando Di Giorgio, Garzia e Lari hanno sprecato occasionissime. La rete del vantaggio è arrivata al 42’, firmata da Di Giorgio, abile a insaccare un rasoterra perfetto fornito da capitan Loffredo. Quest’ultimo, al 65’, ha replicato l’assist vincente sullo stesso Di Giorgio, implacabile sottoporta.

Un successo meritatissimo che consente agli Aquilotti di attestarsi a quota 13 punti in classifica, avvicinandosi alla zona playoff, ora distante quattro punti. Per lo Spezia si tratta della seconda vittoria consecutiva, dopo il successo ottenuto nel turno precedente tra le mura amiche del Ferdeghini contro la Ternana. La formazione di mister Vecchio tornerà in campo sabato 2 dicembre: per le baby Aquile sarà un’altra trasferta, questa volta in terra umbra contro il Perugia. Il 9 dicembre, lo Spezia tornerà al Ferdeghini per ospitare il Pescara.

Fabio Bernardini

Continua a leggere tutte le notizie di sport su