Arti marziali. Altre medaglie per le gemelline del taekwondo

Al Dolomiti Open Flavia, Fabiola e Francesca Fedele hanno conquistato un oro e due bronzi

25 gennaio 2024
Altre medaglie per le gemelline del taekwondo
Altre medaglie per le gemelline del taekwondo

Fa il pieno di medaglie, il taekwondo romagnolo. Eccellente ancora una volta Andreas Miserendino, ma va doverosamente sottolineata la nuova bella prestazione delle tre gemelle Fedele, le piccole atlete di 8 anni che rimangono sempre ai vertici della disciplina. L’occasione è data dalla competizione interregionale organizzata dal comitato regionale della Federazione italiana taekwondo e svoltasi a Montesilvano, in Abruzzo.

Francesca, Fabiola e Flavia Fedele, rispettivamente oro, argento e bronzo al Dolomiti Open di fine 2023, sono andate nuovamente a podio nell’ultima competizione alla quale hanno partecipato. Il metallo più prezioso, l’oro, è andato nella categoria "Children" a Flavia, mentre per Fabiola e Francesca sono arrivati due bronzi. Comunque vada, tutte sempre tra le prime tre ancora una volta. La società sportiva Taekwondo Olimpic Cattolica Rimini Riccione, sotto la guida del maestro Davide Berti, ha ottenuto risultati eccellenti con tanti altri suoi atleti. Molto bene Andreas Miserendino, che si è distinto conquistando la medaglia d’oro nella categoria "Cadetti -41", raggiungendo la finale dopo avere disputato quattro incontri di alta qualità.

Argento per altri atleti di belle speranze come Sara Spaccamiglio, Andrea Paulazzo e Greta Corrente. Nonostante non abbiano raggiunto il podio, infine, i partecipanti tedeschi Gianvito ed Enea Makariev hanno comunque fatto vedere buone cose e gareggiato in maniera eccellente. Sono stati oltre 600 gli atleti che hanno partecipato alla due giorni abruzzese dello scorso fine settimana e i risultati della Taekwondo Olimpic Cattolica Rimini Riccione testimoniano l’alto livello ormai raggiunto da tanti ragazzi.

Continua a leggere tutte le notizie di sport su