Atletica Da oggi al campo scuola. Tornano le ’Fantoniadi’ aperte a tutti gli alunni. Di scena 24 attività

Le "Fantoniadi" tornano a Carrara: 24 attività sotto forma di gioco, dai 3 anni in su, con la possibilità di avviamento ad uno sport nuovo. Contributo volontario per l'Airc, ricerca sul cancro. Gare di velocità, ostacoli, salti, lanci, duathlon e triathlon.

23 dicembre 2023
Tornano le ’Fantoniadi’ aperte a tutti gli alunni. Di scena 24 attività
Tornano le ’Fantoniadi’ aperte a tutti gli alunni. Di scena 24 attività

Tornano le ’Fantoniadi’, gli ormai tradizionali giochi organizzati dall’Atletica Uisp Marina che si terranno al campo scuola di Carrara. Saranno 24 le diverse attività che i partecipanti potranno svolgere sotto forma di gioco, per conoscere le varie specialità, con la possibilità di avviamento ad uno sport nuovo. Da oltre 50 anni le ’Fantoniadi’ sono organizzate con la collaborazione dei tecnici di specialità, con il Coni e con gli insegnanti di tutte le scuole. "Negli anni le ’Fantoniadi’ si sono rivelate decisive per tanti studenti, alcuni dei quali, con la loro attività agonistica, hanno raggiunto importanti risultati in competizioni nazionali di alto livello", scrive in una nota la società del presidente Mauro Fantoni (nella foto). Alle manifestazioni (in calendario oggi, il 5 gennaio, il 27 gennaio, il 24 febbraio, il 23 marzo, il 27 aprile e il 18 maggio) possono partecipare tutti, a partire dai 3 anni di età e i ragazzi potranno scegliere a quale gara partecipare. Le iscrizioni saranno accettate direttamente sul campo con un contributo volontario e l’incasso sarà devoluto all’Airc, l’associazione impegnata nella ricerca sul cancro. In programma gare di velocità, di retrorunnig, di ostacoli, corsa con il cerchio, staffette, salti (lungo, alto, asta), lanci (vortex, missilone, pallina col paracadute), duathlon e triathlon (con casco e bicicletta propria).

ma.mu.

Continua a leggere tutte le notizie di sport su