Atletica, grande performance del portacolori dei runnerini doc. Grilli, lo “stambecco di Castagnara“, vola alla Brunello Crossing di Montalcino

Guerrino Grilli, atleta dei Runnerini Doc Asd Afaph, si è distinto alla Brunello Crossing, gara di trail a Montalcino. Nonostante le condizioni avverse, ha conquistato il 12° posto assoluto e il primo tra i veterani. Prossimo impegno: il campionato del mondo di trail in Friuli.

16 febbraio 2024
Grilli, lo “stambecco di Castagnara“, vola alla Brunello Crossing di Montalcino

Guerrini Grilli

Vola lo “Stambecco di Castagnara“: Guerrino Grilli, portacolori dei Runnerini Doc Asd Afaph, si mette in luce alla Brunello Crossing. In occasione della 7° edizione della kermesse svoltasi a Montalcino, il nostro alfiere si è cimentato in una prova durissima contro 1600 avversari divisi su tre distanze.

Grilli si è prodotto nella gara di 15,5 chilometri con un dislivello di 700 metri e 300 partecipanti. In una giornata piovosa - già dal giorno prima il maltempo aveva complicato tutto - l’apuano ha gareggiato con anima e cuore. Una pioggia battente ha reso il tracciato ancora più arduo con pozzanghere e argilla scivolosa. Tra boschi e mulattiere, vigneti, passando dalla rinomata tenuta Barbi, Guerrino ha gestito la sfida al meglio delle sue possibilità. Sin dalle prime battute ha tenuto il passo del gruppo di testa fatto di 15 indomiti concorrenti. Una perfomance che lo ha visto 12° assoluto e primo della categoria veterani. Grilli recentemente si era reso protagonista alla crono scalata dell’Antro del Corchia. Una competizione a cronometraggio in cui si è qualificato ottavo dimostrando anche in quella occasione la propria tenacia e competitività in queste gare ogni volta sempre più estreme e faticose.

La volta precedente si era distinto nel trail del Piglione a San Rocco in Turrite in provincia di Lucca. Su 19 chilometri con un dislivello di 1100 metri tra sassi, mulattiere e fango, ha sfiorato il podio su 150 avversari piazzandosi quarto di categoria 40/49 anni e 12° assoluto. Grilli, che nei suoi allenamenti è affiancato dal compagno di squadra il ’Falco Rescetino’ Alessio Conti, con cui condivide sedute molto intense sulle Apuane, si avvale del supporto del coach Roberto Vitaloni (che lo segue da diversi anni). Il prossimo impegno agonistico è fissato per marzo con il campionato del mondo di trail in Friuli. Al talentuoso atleta vanno i complimenti della coch Bertelloni: "Guerrino è un Runnerino Doc che difende i nostri colori nelle sfide più difficili e siamo fieri di lui dal presidente Lazzini alle giovani leve".

Continua a leggere tutte le notizie di sport su