Atletica leggera: reggiani protagonisti anche al Giro Torre d’Oglio con Franzese, Filippi e Morlini. Corsini esulta al 5 Terre Ultra Trail

Atletica Reggio si distingue nel Giro Torre d’Oglio con due primi e un secondo posto. Simone Corsini vince lo Sciacchetrail-5 Terre Ultra Trail. Viola Canovi unica reggiana al raduno Fidal per gli europei under 18. Inizia il progetto DopoSport di Atletica Reggio per giovani in età scolare primaria.

28 marzo 2024
Corsini esulta al 5 Terre Ultra Trail

Caterina Filippi, Salvatore Franzese e Isabella Morlini

Atletica Reggio protagonista nel Giro Torre d’Oglio, gara di 14 km su strada, con due primi e un secondo posto. Tra i maschi vince Salvatore Franzese in 48’05; tra le donne, prima Caterina Filippi in 56’47, davanti a Isabella Morlini in 57’37.

Il toanese Simone Corsini ha vinto lo Sciacchetrail-5 Terre Ultra Trail, gara di 106 km con dislivello positivo 5800 m, 8° Daniele Sidoli (Atletica Reggio). Una sola reggiana tra i 113 convocati al raduno Fidal che si è aperto ieri a Formia e che sarà utile per le convocazioni agli europei under 18 di luglio in Slovacchia: si tratta di Viola Canovi, velocista della Corradini. Ben più ampia la partecipazione dei reggiani al raduno di Pasqua della Fidal regionale che si tiene a Misano: presenti 11 atleti Self, 4 Atletica Reggio, 3 Atl. Castelnovo Monti e 2 Atletica Guastalla Reggiolo. Ha preso il via DopoSport, progetto ludico-/sportivo gratuito di Atletica Reggio, sotto la regia del prof. Matteo Bini, con Filef (Federazione Italiana Lavoratori Emigrati e Famiglie). L’iniziativa, rivolta a giovani in età scolare primaria, prevede 8 incontri il giovedì, dalle 17 alle 18, nella sede di Filef.

Continua a leggere tutte le notizie di sport su