Atletica leggera. Reggio incassa tre titoli regionali. Dosso in Polonia

Zaynab Dosso torna in pista per sfidare Ewa Swoboda dopo il record italiano sui 60 indoor. La competizione sarà dura con atlete di alto livello presenti.

6 febbraio 2024
Reggio incassa tre titoli regionali. Dosso  in Polonia
Reggio incassa tre titoli regionali. Dosso in Polonia

Dopo il doppio record italiano sui 60 indoor, portato in un’ora da 7’’14 a 7’’05, Zaynab Dosso torna in pista oggi alle 19,20: lo fa ancora in Polonia, a Torun, e ancora contro la sua avversaria Ewa Swoboda, nella speranza che questa volta il risultato possa essere differente. Ma il lotto delle partenti è pazzesco con al via prima, seconda, quarta e settima al mondo di questo avvio di stagione: in particolare la giamaicana Shashalee Forbes (7’’03 all’aperto, a Kingston, vento +0.6), la polacca Swoboda (7’’04), la Dosso (7’’05), la lussemburghese Patrizia Van Der Weken (7’’09), queste ultime tre al coperto.

Nei prati di casa, ecco gli ultimi tre titoli regionali indoor colti a Parma dai reggiani: per l’Atletica Reggio, Gianluca Brintazzoli (foto) vince i 1500 in 4’15’’54 e Margherita Rossi il salto in alto con m 1,55. Nell’alto maschile torna al successo Alessandro Bellelli (Self) che sale a 2 metri.

E vediamo i campioni provinciali Csi di corsa campestre usciti dalla gara disputata a Boretto, presenti 250 atleti. Esordienti5, Clarissa Verì e Julian Grassi; Es.8, Camilla Bertoldi e Noel Filipi; Es.10, Gaia Bolondi e Mikel Ogbodo; Ragazzi, Viola Ilardo e Mattia Saccani; Cadetti, Claire Diarra e Cristian Bagari; Allievi, Giulia Colasuonno e Andrea Torricelli; Amatori B, Rosa Alfieri ed Elia Bianchini.

c.l.

Continua a leggere tutte le notizie di sport su