Bruni prepara la valigia. In vasca alle Olimpiadi

L’azzurro della pallanuoto ha conquistato il pass ai Mondiali in Qatar "Sono davvero felice per questo risultato, adesso voglio continuare così".

13 febbraio 2024
Bruni prepara la valigia. In vasca alle Olimpiadi
Bruni prepara la valigia. In vasca alle Olimpiadi

E’ ufficiale: Lorenzo Bruni andrà alle Olimpiadi di Parigi. Lo certifica il successo che il Settebello ha ottenuto contro gli Stati Uniti, negli ottavi di finale validi per i Mondiali di pallanuoto in corso di svolgimento in Qatar. Un 13-12, quello con cui gli uomini del commissario tecnico Alessandro Campagna hanno superato i rivali americani, sotto al quale la firma del ventinovenne pratese è ben leggibile: l’asso della Rari Nantes Savona è infatti riuscito ad andare in rete due volte, fornendo un contributo fondamentale a coronamento di una grande prestazione collettiva. Era stato lo stesso Lorenzo, in un’intervista rilasciata nelle scorse settimane a La Nazione, ad indicare come obiettivo primario proprio la qualificazione ai Giochi: nonostante l’Italia sia attualmente (dati alla mano) fra le migliori cinque selezioni del mondo (come testimonia anche il recente bronzo agli Europei in Croazia) gli azzurri non erano infatti ancora riusciti a staccare il pass olimpico. Sembrava insomma una vera e propria maledizione, acuita dalla sconfitta ai tiri di rigore maturata nell’ultima partita della fase a gironi contro la corazzata Ungheria che ha negato a Bruni e soci l’approdo diretto ai quarti di finale.

Alla fine, però, è emerso tutto il carattere di una rappresentativa della quale il pallanuotista cresciuto nella Futura Prato è ormai da anni uno degli elementi di spicco. E non è ancora finita, perché resta comunque il Mondiale da onorare: i ragazzi di Campagna possono adesso giocare con maggior serenità.

Dopo la kermesse mondiale, per Bruni arriverà il momento di focalizzarsi sulla serie A1 per trascinare la Rari Nantes. Le responsabilità insomma non gli mancano, anche se aver staccato il pass per le Olimpiadi regala una bella carica in vista dei prossimi impegni in vasca. Con il biglietto per Parigi già in tasca, infatti, gioia e carica motivazionale sono già alle stelle.

"Sono davvero felice – ha commentato a caldo Bruni – Adesso dobbiamo solo andare avanti così".

Giovanni Fiorentino

Continua a leggere tutte le notizie di sport su