Campionati italiani Fisdir di atletica. Anthropos da applausi, stabiliti cinque record

L'Anthropos Civitanova ha conquistato cinque primati italiani e trenta medaglie ai Campionati italiani Fisdir di atletica indoor ad Ancona, con prestazioni eccezionali di vari atleti in diverse categorie.

22 marzo 2024
Anthropos da applausi, stabiliti cinque record

Anthropos da applausi, stabiliti cinque record.

Cinque primati italiani e trenta medaglie. È il bottino portato a casa dall’Anthropos Civitanova, al termine dei Campionati italiani Fisdir di atletica indoor, disputati ad Ancona. Oltre a organizzare l’appuntamento, l’Anthropos ha partecipato con 19 tesserati. Spiccano i primati italiani stabiliti da Salvatore Gabriele Bianca nei 60m a ostacoli, nel salto in alto e nel punteggio del pentathlon categoria II1 con nuovi limiti fissati rispettivamente a 9.89, 1,60m e 2.979 punti e da Andrea Mattone che, per la categoria II3, ha fissato il nuovo limite nel pentathlon a 2.460 punti e quello per il salto triplo a 12.05 metri. Oro nei 60m e nei 200m nella categoria II2 per Chiara Zeni, argento nei 60m e nel salto in lungo categoria II3 per Eugenia Zucchiatti, bronzo nei 60m categoria II1 junior per Davide Benigni, oro nel salto in alto e nel pentathlon categoria II1 per Salvatore Gabriele Bianca, argento nei 400m categoria II1 per Gabriele Brengola, oro nel getto del peso categoria II1 per Luigi Casadei, oro nel salto triplo e nel salto in lungo categoria II1 amatori per Carlo Corallini, oro nei 200m e nei 400m per Raffaele Di Maggio, oro nei 1500m categoria II1 junior per Mohamed Amine El Idrissi, oro negli 800m e nei 1500m categoria II1 junior per Pietro Lo Sicco, oro nel salto triplo e nel pentathlon categoria II3 per Andrea Mattone, oro nei 3km marcia per Federico Mei, argento nel salto in lungo nei 60m piani categoria II1 junior per Diego Pia, bronzo nel salto in lungo categoria II1 junior per Andrea Sampaoli, oro nei 60m categoria II1 per Gaetano Schimmenti, oro nei 200m categoria II1 junior per Ilia Scuderi Panebianco, argento negli 800m e nei 1500m categoria II1 junior per Angelo Trasmundi, oro per la 4x200 Schimmenti, Di Maggio, Bianca e Scuderi, argento per Corallini, Mattone, Brengola e Agyemang, argento per Di Maggio, Brengola, Benigni, Schimmenti, oro per Mattone, Corallini, Agyemang, Lo Sicco.

Continua a leggere tutte le notizie di sport su