Chiefs, avvio da incubo. Urge un cambio di passo

Nella League2 i Capi Indiani hanno collezionato due ko in altrettante gare. Superati a Modena, in casa hanno subìto Cecina, pagando le corte rotazioni. .

20 marzo 2024
Chiefs, avvio da incubo. Urge un cambio di passo

Una fase di gara tra i Ravenna Chiefs e i Trappers Cecina

Inizio poco fortunato di stagione per i Ravenna Chiefs, tornati all’antica denominazione e in campo nell’Italian Football League2. Una doppia sconfitta caratterizza i primi due weekend dei giallorossi bizantini, prima superati in trasferta dai Vipers Modena (30-8), poi battuti a domicilio 23-48 dai Trappers Cecina. Un secondo match che si chiude con un risultato fin troppo severo per i romagnoli: il punteggio è stato in equilibrio almeno fino a metà dell’ultimo quarto, con il gap ampliato solo nelle fasi conclusive della sfida. I Capi Indiani pagano le rotazioni accorciate del roster e il grande sforzo prodotto appena sei giorni prima, sul campo dei Vipers Modena, con conseguente calo di energie e prestazione nel finale, sia in attacco, sia in difesa. Fin dall’inizio, i toscani fanno la voce grossa con i loro drive d’attacco, mettendo a dura prova la difesa dei romagnoli: diversi tentativi di pass, però, trovano preparati i cornerback di casa. Fatica, invece, l’attacco dei giallorossi, che non riesce a sfruttare i drive in avanzamento, e sul recupero del possesso gli ospiti sfondano centralmente con la corsa del runningback Garbarino, aggiungendo un punto con il kick di Malloggi (0-7). La stessa coppia di avversari, a inizio del secondo quarto, porta i suoi sullo 0-14. I Chiefs reagiscono e accorciano con un touchdown di Monti, ben assistito dal quarter back Negretto che poi trasforma da 2 per l’8-14. Nel finale di quarto anche la difesa si galvanizza e resiste ai furiosi assalti dei Trappers, portando le squadre all’intervallo vicinissime nel punteggio. La seconda metà di gara si apre con l’attacco ravennate che continua a funzionare e un ottimo passaggio di Negretto per Mazzotti (più il kick di Cavaliere) porta Ravenna, in assoluto nel suo momento migliore, avanti 15-14 dopo aver recuperato tutto lo svantaggio iniziale. Cecina, però, inizia a macinare yard su yard e vola 15-27. L’attacco bizantino non fa più male, non riuscendo a sfruttare neppure le occasioni più favorevoli. Risultati Seconda Divisione. Girone A (3º weekend): Chiefs-Trappers 23-48, Aquile-Vipers 27-12. Classifica: Aquile, Trappers 2-0; Vipers 1-1; Chiefs, Grizzlies 0-2. Prossimo turno (5º weekend, 6-7 aprile): Grizzlies-Vipers, Aquile-Chiefs.

Ugo Bentivogli

Continua a leggere tutte le notizie di sport su