Codigoro fa il colpo esterno sul campo di Piove di Sacco

Pallanuoto: dopo il pareggio al debutto, una prova convincente condita da diciannove reti. Prossimo impegno sabato contro Bolzano.

19 marzo 2024
Codigoro fa il colpo esterno sul campo di Piove di Sacco

Foto di gruppo per la formazione codigorese, vittoriosa fuori casa

Prima vittoria della formazione codigorese di pallanuoto Swim Project Codigoro, nel campionato di promozione, oltretutto in trasferta, capace di imporsi per 19-15 a Piove di Sacco con la 2001 SSD SRL. La cronaca: la squadra codigorese, frutto dell’attento e capillare lavoro svolto dal centro natatorio di Codigoro, inizia forte e va subito in vantaggio dopo 16 secondi con Ferro, ma in pochi minuti subisce il pareggio e poi il vantaggio dei padroni di casa. Capitan Ferro e Marzola portano nuovamente in vantaggio Codigoro, con due goal in parità numerica. 2001 SSD pareggia in superiorità sull’espulsione di Camozzi, ma Marzola segna ancora. Cosaro segna il più 2, dopo una respinta sul tiro di rigore. Primo tempo sembra andare in archivio con il vantaggio, ma Piove di Sacco segna di nuovo in superiorità e grazie a una piccola disattenzione degli atleti di Swim Project negli ultimi 30 secondi segna il 6-5.

Il secondo tempo inizia con ancora i padroni di casa in attacco segnando il 7-5. Codigoro prova a reagire: Drago con una doppietta e poi Marzola portano di nuovo in vantaggio i ferraresi per 7-8. La gara prosegue con frequenti cambi di fronte e di punteggi in un’entusiasmante ed altalenante supremazia di reti, da una o dall’altra parte, con numerosi calci di rigore, ben 4 per i codigoresi. Tuttavia la Swim Project finisce la gara e conquista la vittoria con un ottimo 19-15.

In goal nell’ultimo quarto Ferro con una tripletta, Drago e doppietta del mancino Ferrari. Codigoro trova i primi tre punti, dopo la gara di apertura finita in pareggio, che danno morale in attesa della terza partita di campionato prevista fra le mura amiche, presso la piscina di Codigoro contro l’ASD Bolzano Nuoto, sabato 23 marzo alle 19.

cla. casta.

Continua a leggere tutte le notizie di sport su