Ginnastica artistica. I big al Pala de Andrè

Nel fine settimana i massimi campionati nazionali maschili e femminili

3 aprile 2024
Ginnastica artistica. I big al Pala de Andrè

Nel fine settimana i massimi campionati nazionali maschili e femminili

Sarà un week end all’insegna della ginnastica artistica quello che andrà in scena a Ravenna. Sabato e domenica al Pala de Andrè si terrà la terza e ultima tappa dei campionati nazionali di serie A1, A2 e B maschili e femminili, e sarà anche l’ultimo appuntamento prima del campionato europeo in programma a Rimini il 24/25 aprile. L’organizzatrice è l’Edera Ravenna, scelta dalla Federazione Italiana Ginnastica dopo il successo dell’edizione 2023. "Sarà una grande occasione per gli appassionati per vedere tanti atleti che parteciperanno agli Europei e alle Olimpiadi di Parigi - spiega Simona Andrini, direttrice tecnica dell’Edera e responsabile sezione artistica –. Nella scorsa edizione ci sono state circa 2400 persone nella giornata di sabato e visto come sta andando la prevendita, crediamo di poter ripetere simili numeri. Come Edera Ravenna siamo orgogliosi che la federazione ci abbiamo affidato ancora questo evento".

Il week end della ginnastica artistica, che porterà al Pala de Andrè circa 600 atleti di 72 società, inizierà venerdì con una gara internazionale riservata all’Under 18 maschile che vedrà scendere in pedana cinque nazioni.

"Abbiamo dato la disponibilità per questa competizione in quanto avevano già il palasport predisposto con tutte le attrezzature montate. Sarà un altro appuntamento interessante, perché gareggeranno gli atleti che un domani faranno parte delle nazionali maggiori. Ci saranno Italia, Francia, Germania, Svizzera e Gran Bretagna e per incentivare il pubblico, il prezzo del biglietto è di soli 8 euro, acquistabile su Ticket One come quello per il campionato italiano". L’Edera sarà l’organizzatrice della gara di ginnastica artistica, ma l’obiettivo è di arrivare in pochi anni a calcare questi palcoscenici: un traguardo raggiungibile visti i risultati che le ginnaste stanno ottenendo.

"Siamo davvero soddisfatti del percorso che stiamo facendo con le nostre atlete iniziato qualche anno fa quando abbiamo aperto la foresteria e dato il via ad un progetto che vogliamo ci possa portare a competere anche a livello nazionale. La crescita delle nostre atlete è costante e da alcune stagioni sportive stiamo raccogliendo ottimi piazzamenti a livello regionale arrivando spesso primi. In vista del prossimo anno stiamo pensando se iscriverci al campionato di serie C o di B: sarebbe una vetrina davvero importante per la nostra società e per le ragazze".

Luca Del Favero

Continua a leggere tutte le notizie di sport su