Il Cgc fa il vuoto alle spalle. La Pumas seppellita di gol

Serie A2 Senza storie il derby di alta classifica fra le due squadre viareggine. Imprendibile Muglia autore di una cinquina. Rosi ha aperto le marcature.

17 marzo 2024
Il Cgc fa il vuoto alle spalle. La Pumas seppellita di gol

Il Cgc ha ridimensionato le ambizioni della Pumas nella stracittadina di ieri

cgc viareggio

9

Pumas

0

CGC VIAREGGIO: Gomez (Torre), Puccinelli, D’Anna, Palla, Raffaelli A., Rosi, Muglia, Balistreri, Falaschi. All.: Biancucci.

PUMAS FARMAE’ VIAREGGIO: Mechini (Dal Torrione), Pasavento M. Cardelli, Poletti, Rugani, Pesavento G., Pezzini, Cardella E., Carrieri. All.: Bertolucci M.

Arbitro: Andrisani di Matera.

Marcatori: Rosi 4’14“; Muglia 12’02“ e 19’34“ del primo tempo. Muglia 8’55“, 12’57“ e 14’39“; Balistreri 18’29“; Rosi 20’37“; Falaschi 22’57“ del secondo tempo.

Note: Pubblico 300 circa. Espulso per 2’ Palla.

VIAREGGIO – Il Cgc Viareggio travolge per 9-0 (primo tempo 3-0) la Pumas Farmaè e, centrando la nona vittoria (più un pareggio) in 10 partite disputate, rafforza ulteriormente il proprio primato in classifica.

Biancucci non schiera Gemignani che aveva scontato le tre giornate di squalifica. Primi minuti di studio interrotti dalla bella rete di Rosi su azione personale al 4’ che porta avanti il Cgc. Immediata reazione della Pumas con Gomez che salva su Carrieri, mentre al 19’ è Mechini a neutralizzare una doppia offensiva del Cgc. Al 12’ raddoppio di Muglia con una splendida girata in area. Al 16’ palo di Raffaelli e al 19’ seconda rete personale di Muglia che segna da posizione angolata. Al 21’ Gomez para un tiro diretto a Pezzini. Cgc che va al riposo con, all’attivo, anche un palo e una traversa di Muglia. Nella ripresa la squadra di Biancucci dilaga grazie alle prodezze di un Muglia scatenato (cinquina per lui che sale a 32 reti e si conferma miglior realizzatore dell’intera serie A2). Dopo il rigore paratogli da Mechini al 1’, il bomber viareggino mette a segno la doppietta che chiude la gara all’8’ (tiro dal limite) e 12’ (azione personale). Al 13’ Mechini para un rigore a Raffaelli e al 14’ Muglia fa ancora centro. Biancucci ruota tutti gli uomini di movimento. Al 18’ segna Balistreri, al 20’ Rosi e al 22’ Falaschi. Al 23’ viene espulso Palla, ma Gomez para il tiro diretto di Pezzini.

Altri risultati: Castiglione-Follonica 4-5, Matera-Prato 8-6.

Classifica: Cgc 28; Camaiore 25; Pumas 22; Matera e Follonica 19; Forte 11; Prato 10; Salerno e Castiglione 6; Sarzana 3.

G.A.

Continua a leggere tutte le notizie di sport su