L’impresa. L’Italgronda riapre il campionato. Battuta la capolista Pontedera

Grande successo per 3-2 al Pala Keynes, adesso la vetta dista tre lunghezze. Decisivo Stefano Balestri.

12 febbraio 2024
L’Italgronda riapre il campionato. Battuta la capolista Pontedera
L’Italgronda riapre il campionato. Battuta la capolista Pontedera

Nel big match fra prima e seconda della classe, l’Italgronda Futsal Prato batte la capolista Futsal Pontedera e riapre il campionato. Al Pala Keynes è finita 3-2 per i padroni di casa che hanno meritato il successo per l’ottima prova fornita. La squadra allenata da Massimo Zudetich è tornata alla vittoria proprio nel momento più giusto, interrompendo il lungo digiuno che l’aveva allontanata dalla testa della graduatoria.

Dopo i tre punti ottenuti nello scontro diretto, però, i pratesi si sono riportati a meno tre lunghezze dagli avversari appena battuti, allungando inoltre anche sulla Mattagnanese, che fino alla vigilia della quindicesima giornata condivideva con loro la seconda posizione. La formazione mugellana infatti è stata sconfitta 7-3 dall’Arpi Nova Campi Bisenzio, scivolando a meno tre punti dall’Italgronda, Decisivo nel big match che ha premiato l’Italgronda l’apporto dell’esperto Stefano Balestri, autore della doppietta che ha portato sul 2-0 la squadra pratese. Poi Votano ha segnato il 3-1, rintuzzando il tentativo di rimonta del Pontedera. Questa la formazione schierata da Zudetich: Laino, Di Maso, Pires, Patetta, El Gallaf, Balestri, Pacini, Votano, Pelagatti, Montorzi, D’Amico, De Luca.

La situazione in testa alla classifica del girone C della serie B è dunque questa: Futsal Pontedera 33 punti; Italgronda Futsal Prato 30; Mattagnanese 27.

M.M.

Continua a leggere tutte le notizie di sport su