Milano premier padel è come un mondiale

Dal 4 al 10 dicembre all'Allianz Cloud di Milano i migliori giocatori e giocatrici del ranking, Carraro: "Avremo collegate le tv di 187 Paesi"

di PAOLO FRANCI -
1 dicembre 2023
PADEL

PADEL

Milano, 1 dicembre 2023 – Una nuova era. L’ultimo grande torneo del 2023 ' griffato 'Premier Padel va in scena all’Allianz Cloud di Milano dal 4 al 10 dicembre - le qualificazione nel weekend precedente, i big in scena da martedì 5 dicembre - non è solo l’evento che chiude la stagione ma è anche un ’portale’ verso un mondo nuovo che, il prossimo anno, consegnera alle decine di milioni di fan della 'racchetta corta' un solo circuito governato dalla FIP (International Padel Federation) e un solo ranking FIP maschile e femminile. Una svolta che farà la storia di questo sport e che, di fatto, mette in scena una grande novità: per la prima volta a Milano ci sarà un tabellone femminile per una entry list del 'Milano Premier Padel P1’ ricchissima: Tra gli uomini che scenderanno in campo ci sono 28 dei primi 30 giocatori del ranking FIP mentre nel femminile saranno 27 le Top 30 in campo. Milano avrà dunque tutte le star del padel e e tra queste le tre coppie vincitrici dei tre Premier fin qui disputati a livello femminile: da Paula Josemaria e Ari Sanchez regine di Parigi e coppia numero uno del ranking Fip, a Marta Ortega e Gemma Triay (n° 2) che hanno trionfato a Roma, Delfina Brea (7) e Bea Gonzalez (5) che si sono invece imposte a Madrid.

Anche nel maschile il top della disciplina: Da Arturo Coello – numero 1 del ranking FIP – e Agustin Tapia (6), vincitori delle ultime quattro tappe di Premier Padel (Roma, Madrid, Mendoza e Parigi) a Juan Lebron e Ale Galan, i campioni in carica e numero 2 della classifica mondiale, fino a Paquito Navarro e alla ‘Leyenda’ Fernando Belasteguin (9). Una nuova era, si diceva. Il padel, dal 2024, avrà un unico circuito, punto di arrivo del lavoro portato avanti dalla Federazione Internazionale Padel. “Si sta chiudendo un 2023 straordinario, in cui abbiamo acquisito il World Padel Tour, cosa a cui tenevamo molto, in quanto riteniamo che uno sport debba avere un solo circuito di riferimento e un solo ranking. Tanti sport si stanno frammentando: noi in 18 mesi siamo riusciti a unificarci e a creare un unico circuito governato dalla Fip assieme a Qatar Sports Investment. Il ranking unico che entrerà in vigore nel 2024 sarà di facile comprensione e consultazione per tutti e a breve sveleremo anche il calendario dei tornei. E – prosegue Carraro - a conferma di quanto Milano sia una città straordinaria, tutti i migliori giocatori al mondo stanno arrivando qui con le loro famiglie, a testimonianza di quanto sia stata bella l'esperienza dello scorso anno. Avremo la fortuna di vedere anche le giocatrici: ci tenevamo, lo avevamo promesso e abbiamo vinto questa scommessa. Infine conclude Carraro avremo l’attenzione di tutto il mondo, con 187 Paesi che trasmetteranno il torneo in video".

Grande soddisfazione per Assessore allo Sport, al Turismo e alle Politiche Giovanili del Comune di Milano, Martina Riva: "Premier Padel P1, per Milano, è ancora una novità ma è già un’abitudine. In questi mesi l’attesa in città si è sentita: ci abbiamo creduto, lavorato e Milano ha capito il valore di un evento che lo scorso anno ha portato all'Allianz Cloud 27mila persone ed è pronta per un'altra grande avventura sportiva. Sono particolarmente felice che quest’anno il torneo si arricchisca delle più forti giocatrici del mondo: Milano, in questo senso, ha investito molto nello sport femminile, dal basket al volley, fino all’approdo dell’Inter femminile all’Arena Civica”. Ai ringraziamenti di Arel Aref, tour director di Premier Padel “Un grande evento in una grande città”, ha detto stregato da Milano, fa eco la proiezione del Ceo di NSA Group, vertice organizzativo dell’evento, Marco Gamberale: “I dati provvisori della biglietteria dicono che si va verso l’aumento di vendite pari al 10% rispetto allo scorso anno. L’obiettivo? Superare le 30mila presenze”. I biglietti sono acquistabili sul sito Ticketone (o via sito ufficiale: www.milanopremierpadel.com) per le due distinte sessioni di gioco, mattutina e pomeridiana. Sconto del 20% per i tesserati Fitp e occasioni unica per i più giovani: a disposizione dei possessori di Carta Giovani 500 biglietti gratuiti per ogni sessione del main draw dal 4 al 6 dicembre.  

Continua a leggere tutte le notizie di sport su