MONZA ALLE FINAL FOUR. Rivincita Vero Volley, batte Civitanova e va in semifinale contro l’Itas Trentino

La Mint Vero Volley Monza si è qualificata alla Final Four di Coppa Italia battendo 3-1 la Cucine Lube Civitanova. Un turno di servizio decisivo di Ran Takahashi e quattro muri di Gianluca Galassi hanno ribaltato la qualificazione. Monza affronterà l'Itas Trentino in semifinale.

4 gennaio 2024
Rivincita Vero Volley, batte Civitanova e va in semifinale contro l’Itas Trentino
Rivincita Vero Volley, batte Civitanova e va in semifinale contro l’Itas Trentino

Riscatto e qualificazione alla Final Four di Coppa Italia per la Mint Vero Volley Monza che si è imposta per 3-1 (31-33, 25-20, 25-15, 25-23) sulla Cucine Lube Civitanova. Tre giorni dopo la sconfitta casalinga subita sempre contro i marchigiani nella prima giornata del girone di ritorno di Superlega, la squadra del Consorzio ha ribaltato una partita che sembrava quasi persa, meritandosi un posto tra le magnifiche quattro che si giocheranno la seconda competizione nazionale all’Unipol Arena di Bologna il 27 e 28 gennaio. I brianzoli hanno ceduto il primo parziale ai vantaggi sprecando sette set point e nel secondo si sono trovati sotto 9-12. Quando sembrava tutto perduto, però, è arrivato un turno di servizio decisivo di Ran Takahashi che con tre ace ha ribaltato la qualificazione e al resto ha pensato un Gianluca Galassi da quattro muri nel set. Sull’onda dell’entusiasmo Monza ha dominato un terzo parziale a senso unico e chuso i conti nel quarto. I ragazzi di coach Massimo Eccheli se la vedranno in semifinale con i campioni d’Italia in carica dell’Itas Trentino, che hanno spazzato via la Rana Verona nel loro quarto di finale. Nell’altra gara dei quarti che vedeva impegnata una formazione lombarda, battaglia fino al tie-break per Gas Sales Bluenergy Piacenza e Allianz Milano. Alla fine l’hanno spuntata gli ospiti.

Andrea Gussoni e Giuliana Lorenzo

Continua a leggere tutte le notizie di sport su