Nuoto, a Riccione brilla la stella di Simone nei 50 rana. Cerasuolo, l’argento vale doppio. Ha già il pass per i Mondiali di Doha

Simone Cerasuolo si qualifica per i Mondiali di Doha 2024 nei 50 rana, secondo a Riccione. Anita Bottazzo già qualificata. Prossima tappa: Europei di Otopeni con 7 atleti imolesi.

1 dicembre 2023
Cerasuolo, l’argento vale doppio. Ha già il pass per i Mondiali di Doha
Cerasuolo, l’argento vale doppio. Ha già il pass per i Mondiali di Doha

RICCIONE (Rimini)

Seconda piazza nei 50 rana e qualificazione per i Mondiali di Doha 2024 per Simone Cerasuolo. L’ultimo giorno di gare ai campionati assoluti di nuoto di Riccione regala il pass iridato per i prossimi Mondiali in vasca lunga di Doha, dal 2 al 18 febbraio, al ranista imolese che si aggiunge alla compagna di squadra Anita Bottazzo, già qualificata in quanto finalista dell’ultima rassegna iridata.

Non ci sono stati ancora tempi limite per le Olimpiadi, ma per questo ci sarà ancora tempo in una stagione che non lascia troppe soste, visto che già dalla prossima settimana si nuota in corta agli Europei di Otopeni.

Tornando a Riccione, Cerasuolo chiude al secondo posto con il crono di 26’’83 la finale dei 50 rana (vinta da Martingenghi), mettendosi dietro Federico Poggio, quarto in 27’’33, Alessandro Pinzuti, quinto in 27’’40, e Stefano Saladini settimo in 27’’88, con gli altri imolesi Andrea Castello quattordicesimo in 28’’37 e Alex Sabattani diciottesimo in 28’’91.

Nei 50 al femminile è stata ancora una volta una corsa dietro l’imprendibile Pilato, con Anita Bottazzo seconda in 30’’88 e Arianna Castiglioni terza in 30’’97. Ancora, nei 100 farfalla si è registrato il quinto posto della castellana Ilaria Bianchi in 1’00’’14 e l’ottavo di Alessia Polieri in 1’00’’47, mentre Carlotta Zofkova si classifica quinta nei 100 dorso nuotando in 1’01’’80. Nei 50 dorso è settimo Michele Busa in 25’’72. Pochissimi ora i giorni di break perché il calendario internazionale vede all’orizzonte i campionati europei in vasca corta di Otopeni, in Romania, dal 5 al 10 dicembre. I convocati azzurri partiranno già domenica e nella rappresentativa nazionale è folto il gruppo imolese formato da Alessia Polieri, Martina Carraro e Anita Bottazzo al femminile, Simone Cerasuolo, Federico Poggio, Michele Busa e Giovanni Izzo al maschile.

l. m.

Continua a leggere tutte le notizie di sport su