Promozione, il GabicceGradara E il dopo Angelini. Capobianco in panca

Il Gabicce Gradara ha scelto Nicola Capobianco come nuovo allenatore della squadra, confermando fiducia e entusiasmo per affrontare una fase cruciale per la salvezza. Capobianco si dice pronto per la sfida, nonostante le difficoltà e i cambiamenti nel club.

30 marzo 2024
Capobianco in panca

Il Gabicce Gradara ha scelto Nicola Capobianco come nuovo allenatore della squadra, confermando fiducia e entusiasmo per affrontare una fase cruciale per la salvezza. Capobianco si dice pronto per la sfida, nonostante le difficoltà e i cambiamenti nel club.

Il Gabicce Gradara comunica di aver affidato la guida tecnica della prima squadra a Nicola Capobianco, classe 1982, allenatore in possesso del patentino Uefa B. Era il vice di Bebo Angelini e in precedenza di Filippo Vergoni dopo cinque anni alla guida del San Bartolo prima in Terza e poi in Seconda categoria. "Capobianco ha tutta la nostra fiducia, ha lavorato al meglio in questi mesi al fianco di Vergoni e Angelini, conosce le dinamiche dello spogliatoio, ha entusiasmo e voglia di fare bene e questa sua energia positiva saprà certamente trasmetterla alla squadra che a sua volta ha stima di lui – spiega il direttore general del club Gabriele Magi –. Affrontiamo un ciclo di quattro partite, tre in trasferta e una in casa, che per noi è come un girone finale di Champions League: cercheremo di vincerlo per centrare la salvezza diretta, un obbiettivo che possiamo raggiungere".

"Sono dispiaciuto per l’esonero di Vergoni prima e ora di Angelini – le prime parole di mister Capobianco – e per Cipriani, credo uno dei migliori direttori sportivi del calcio dilettantistico. Purtroppo il calcio riserva anche queste pagine amare. Per quanto mi riguarda, ho accettato l’incarico pur sapendo che la sfida è molto difficile: alla richiesta della società, che ringrazio per l’opportunità e per la fiducia che mi ha accordato, non potevo tirarmi indietro. Mi sento pronto".

am.pi.

Continua a leggere tutte le notizie di sport su