Rugby serie b: tante emozioni al ’bonori’. Govoni regala il derby a Pieve. L’Emil Banca punita nel finale

Il Rugby Pieve vince il derby contro l'Emil Banca Bologna con un punteggio di 24-27. La partita è stata avvincente e combattuta fino all'ultimo secondo, con Pieve che ha segnato il penalty decisivo per la vittoria. Con questo risultato, Pieve si conferma una squadra temibile nella serie B. La classifica vede la capolista Romagna in testa con 62 punti, seguita da Modena e Colorno con 52 punti e l'Emil Banca Bologna con 50 punti.

12 febbraio 2024
Govoni regala il derby a Pieve. L’Emil Banca punita nel finale
Govoni regala il derby a Pieve. L’Emil Banca punita nel finale

Un volitivo Rugby Pieve batte 24-27 l’Emil Banca Bologna e fa suo il derby. Al Bonori davanti a una buona cornice di pubblico, la formazione di Renzo Balboni si è imposta al termine di una sfida al cardiopalma, iniziata nel migliore dei modi per Pieve di Cento, a cui ha fatto seguito una fase centrale a favore dei rossoblù di Francesco Brolis. Un continuo sussulto di occasioni e mete dall’una e dall’altra parte e un finale in cui Pieve ha infilato il penalty della vittoria a pochi istanti dal fischio conclusivo. Stracittadina bella, avvincente che, come ogni logico derby fa storia a se, tra una Bologna incerottata che con questo ko vede sempre di più allontanarsi la capolista Romagna e scavalcare da Modena e Colorno e un Pieve che invece vince e continua a confermarsi matricola terribile di questa serie B. Pieve avanti al 5’ con la meta di Cassani e capace di portarsi avanti 0-10 al 13’ dopo la seconda realizzazione di Davide Tassianri. La fase centrale della sfida è invece tutta per l’Emil Banca che segna con Rizzoli al 22’ (chiudendo comunque sotto 7-10 all’intervallo), pareggia i conti con un penalty di Abad ad inizio ripresa e si porta avanti 17-10 con l’ex Balsemin e Abad che trasforma ancora al 63’. Sotto nel punteggio Giona Tassinari e Minarelli ribaltano a favore di Pieve sul 17-24 al 76’. Al 79’ Esteki segna, Abad trasforma e il Bologna impatta 24-24, ma non è ancora finita. Il penalty di Govoni regala una storica vittoria a Pieve.

La classifica: Romagna 62, Modena e Colorno 52, Emil Banca 50, San Benedetto 34, Jesi 31, Pieve 29, Siena 24, Gubbio 23, Lions 15, Firenze 13, Formigine 8.

Continua a leggere tutte le notizie di sport su