Tennistavolo. Andreoli semifinalista nel torneo interregionale

Il 2023 del Tennistavolo Ferrara si è chiuso con un altro risultato importante: Pietro Andreoli ha raggiunto la semifinale di un torneo interregionale, coronando un anno di duri allenamenti e successi. Guido Caravita, Giulio Sani e Lorenzo Blasi hanno partecipato al torneo interregionale ma non hanno superato la prima fase. La Giara Assicurazioni disputerà a Padova il primo concentramento di serie A2 categoria Master.

2 gennaio 2024
Andreoli semifinalista nel torneo interregionale
Andreoli semifinalista nel torneo interregionale

Il 2023 del Tennistavolo Ferrara, sempre affiancato dallo sponsor Giara Assicurazioni, si è chiuso con un altro risultato importante. E ancora una volta, sotto i riflettori, a distinguersi è

stato il giovane Pietro Andreoli (nella foto), che nel torneo interregionale (categoria over 300) disputato sabato a Mazzano, in provincia di Brescia, ha brillantemente raggiunto la semifinale su un totale di oltre cinquanta partecipanti, a coronamento di un anno fatto di duri allenamenti ma anche di tanti successi. L’under 13 ferrarese, che era la settima testa di serie del tabellone, ha colpito gli addetti ai lavori con il suo gioco fatto di velocità e di potenza, ma anche per la regolarità che sino al penultimo atto del torneo lo ha visto concedere briciole agli avversari, tutti battuti in tre set e, spesso, con parziali molto netti.

Superato senza problemi il girone di prima fase, Andreoli ha battuto facilmente la varesina Daverio nel primo turno del tabellone a eliminazione, per poi dare il meglio di sé contro i temibili Lancini e Sandrini, che per quanto quotati in classifica non hanno retto, nell’occasione, il ritmo imposto agli scambi dall’atleta estense. Il semaforo rosso, per Andreoli, è giunto in semifinale contro il rumeno-mantovano Graur, altro giocatore giovanissimo e di ottime speranze, capace, sul punteggio di 1-1, di cambiare marcia e di imporsi, alla fine, in quattro set; ma per l’under 13 del Tennistavolo Ferrara questo nuovo piazzamento da podio concorrerà alla probabile promozione in terza categoria a fine stagione.

Meno positiva, per la Giara Assicurazioni, è stata la spedizione al torneo interregionale (categoria over 500) di Este, nel quale Guido Caravita si è arreso nel primo turno a eliminazione diretta. Giulio Sani ha vinto il proprio girone iniziale ma non ha disputato il tabellone, mentre Lorenzo Blasi, altro giovane in crescita, pur combattendo alla pari contro avversari di migliore classifica, non ha superato la prima fase. Nel prossimo week-end spazio alla serie A2 categoria Master, con la Giara Assicurazioni, guidata da capitan Curarati, che disputerà a Padova il primo concentramento.

Continua a leggere tutte le notizie di sport su