Trofeo Gianfelici Termidraulica con il gotha nazionale delle bocce. Vince Principi su Capponi

Il giovane Marco Principi ha vinto il Trofeo Gianfelici Termidraulica a Pollenza, battendo i migliori giocatori di bocce italiani. Moreno Capponi è arrivato vicino alla vittoria, ma è stato sconfitto da Principi nell'ultima giocata. Nella gara per coppie, Simone De Nicolò e Tullio Rubechi hanno trionfato.

31 gennaio 2024
Trofeo Gianfelici Termidraulica con il gotha nazionale delle bocce. Vince Principi su Capponi
Trofeo Gianfelici Termidraulica con il gotha nazionale delle bocce. Vince Principi su Capponi

Il giovane fanese Marco Principi ha vinto a Pollenza il Trofeo Gianfelici Termidraulica ospitato nella bocciofila pollentina presieduta da Sandro Pierucci. Alla manifestazione ha partecipato il meglio della raffa italiana per una gara individuale di alto livello riservata a giocatori di categoria A a cui hanno partecipato 70 campioni del panorama nazionale. Parallelamente si è svolta una gara per formazioni di coppia di categorie BCD con 211 coppie partecipanti. A dirigere la competizione Silvio Giustozzi, arbitro internazionale dell’Aiab Macerata.

Da segnalare, oltre alla bella prova del vincitore Principi, le prestazioni di Moreno Capponi (Morrovalle) andato vicino a portare a casa il successo. In finale Capponi si è trovato in vantaggio 9-8 ma nell’ultima giocata è stato punito da una bocciata al pallino da parte di Principi con la quale il ragazzo della Moscianese ha conquistato in un colpo solo i quattro punti che hanno deciso la partita. Di alto livello pure le firme degli sconfitti in semifinale: il pluricampione del mondo Mirko Savoretti, recanatese tesserato con la Caccialanza Milano, battuto da Principi 12-3 e Andrea Cappellacci, fanese tesserato con la Flaminio Roma, battuto in rimonta da Capponi 12-9. Nella gara parallela, quella per coppie di categorie BCD, successo laziale con Simone De Nicolò-Tullio Rubechi (Santa Silvia) che in finale hanno sconfitto 12-11 Sergio Michelangeli-Tiziano Capancioni (Città di Fermo). Terzi classificati Marcello Iacomucci-Giuseppe Filippucci (Concordia Pesaro), quarti Ida Sabbatinelli-Emanuele Marziali (Monte Urano).

Continua a leggere tutte le notizie di sport su