Divisione Regionale 1. Il derby va alla Raggisolaris. Russi cede solo nel finale

L’Academy guadagna due punti chiave nella corsa verso la salvezza. Bendandi ne mette 15.

17 marzo 2024
Il derby va alla Raggisolaris. Russi cede solo nel finale

Un time out dei Raggisolaris Academy

Raggisolaris Academy

60

Basket Club Russi

47

FAENZA: Merendi 4, Rosetti, Marabini 3, Naccari 7, Belmonte, Garavini 4, Caramella 2, Ravaioli 11, Ballarin 6, Ndiaye 4, Bendandi 15, Santandrea 4. All.: Pio Ass.: Monteventi – Stefanelli

RUSSI: Kertusha 3, Cervellara 4, Scaccabarozzi 2, Catenelli 7, Basaglia 2, Bergantini 12, Bassi, Totaro 10, Morigi, Licchetta, Vistoli 7. All.: Senni

Arbitri: Zanni – Motta

Note. Parziali: 21-12; 34-26; 42-32

La Raggisolaris Academy vince il derby con Russi bissando il successo dell’andata, conquistando due punti d’oro per la classifica. I faentini hanno ora sei punti di vantaggio sulle due ultime in classifica, posizioni che condanneranno alla retrocessione diretta, mentre Russi resta ultima insieme alla Grifo Imola (ma con una gara in più disputata), a due punti dalla terzultima. Il regolamento del girone prevede la retrocessione per le ultime due, mentre la quattordicesima e la quindicesima disputeranno i playout con le pari classificate del girone A. La Raggisolaris Academy gioca un ottimo match in fase difensiva concedendo pochissimo agli avversari e conduce i giochi per tutta la partita. Russi è brava a ribaltare l’inerzia del match nel finale, portandosi sotto 45-48 al 36’, approfittando di un calo dei padroni di casa. Faenza ha però una grande reazione piazzando in pochi minuti un break 11-2 andando sul 58-47, concedendo due soli punti negli ultimi cinque minuti.

Continua a leggere tutte le notizie di sport su