Un big match a Trieste. Matelica, ora volta pagina

Nell’A2 di basket femminile le ospiti sono reduci da tre sconfitte di fila. Coach Sorgentone: "Prima di tutto occorre riprendere una buona condizione".

20 gennaio 2024
Un big match a Trieste. Matelica, ora volta pagina
Un big match a Trieste. Matelica, ora volta pagina

L’Halley Thunder scende in campo oggi nella tana della Futurosa Basket Trieste. È un altro big match di alta classifica, visto che si sfidano squadre appaiate a quota 18 punti, assieme al Ponzano. In base agli scontri diretti le matelicesi sono quarte, mentre le giuliane scivolano al sesto posto; in mezzo c’è il Ponzano.

A questo scontro diretto le formazioni arrivano però con una condizione fisica e mentale molto differente. La Futurosa, infatti, è reduce dalla vittoria 80-71 contro Vigarano e intende riconfermare il trend positivo di vittorie che l’hanno spinta decisamente in alto. Dall’altra parte, invece, la Halley Thudner - a causa di infortuni e difficoltà fisiche (primo fra tutti quello di Debora Gonzalez, ai box ancora per qualche turno) - arriva in Friuli con il peso di tre sconfitte consecutive. Pertanto vuole ritornare al successo, anche per cancellare in fretta l’ultimo ko casalingo con l’Ecodem Alpo Villafranca (66-74) che l’ha privata della terza posizione in classifica.

"Purtroppo in questo periodo c’è di negativo che, per motivazioni di carattere sanitario, molte giocatrici non hanno la partita ‘vera’ nelle gambe – dice coach Domenico Sorgentone –. Penso ad esempio alla Gramaccioni, che è rientrata sabato giusto in tempo per giocare (senza allenarsi) dopo una settimana di influenza; oppure alla Kraujunaite, che aveva avuto problemi identici qualche giorno prima. Un successo contro l’Alpo ci avrebbe ridato serenità e spinta emotiva, ma la vittoria non è arrivata e allora dobbiamo essere bravi a prendere il positivo di ogni situazione per rimboccarci le maniche e ritornare prima di tutto nelle condizioni fisiche migliori. Poi per tornare a giocare come a lungo abbiamo fatto in questo campionato".

La Halley Thunder dovrà fare i conti, in particolare, con il duo triestino dalle alte medie realizzative composto dalla guardia Macarena Rosset, 17.4 punti a partita, e dalla lunga Costanza Miccoli, 16.1 punti a partita. All’andata vinse la formazione matelicese – al PalaChemiba di Cerreto – col punteggio di 76-71 al termine di una partita molto combattuta. La squadra, intanto, è partita ieri pomeriggio in pullman alla volta del Friuli, così da smaltire meglio i tempi della lunga trasferta. Oggi rifinitura, poi alle 19 l’inizio del match al PalaTrieste.

La gara verrà trasmessa in diretta sui canali social della Futurosa. Arbitrano il match Stefano Pulina di Rivoli e Federico Turello di Rivalta di Torino.

m. g.

Continua a leggere tutte le notizie di sport su