Abbondanza a centrocampo: riecco Langella

Massima concentrazione intanto sulla gara con il Gubbio, che anticipa le due settimane di sosta

21 dicembre 2023
Abbondanza a centrocampo: riecco Langella
Abbondanza a centrocampo: riecco Langella

Ritornare ad alzare il muro e ritornare a far brillare l’attacco. Gli obiettivi di fine 2023 del Rimini sul campo sono chiari. E i biancorossi dovranno realizzarli entrambi in soli novanta minuti, quelli che restano da giocare prima della sosta natalizia. Appuntamento al ’Romeo Neri’ domani sera per il match con il Gubbio che metterà fine al girone d’andata. Una gara nella quale capitan Colombi e compagni dovranno buttarsi alle spalle in fretta il ko sul campo della Virtus Entella e provare a girare a quota 26, tenedosi alle spalle il Gubbio. Pochi inciampi per mister Troise pensando all’infermeria.

Ai box ci resta soltanto Tofanari, ma anche il difensore è ormai vicino al rientro, dopo l’intervento al menisco. Tutte da studiare quelle che potranno essere le scelte del tecnico partenopeo per gli ultimi novanta minuti dell’anno. Facile pensare che, con qualche giorno in più per recuperare energie, torni a quella che per settimane è stata la formazione tipo. Con qualche variazione, questo è certo. In zona gol si potrebbe ritornare al terzetto formato da Morra, Lamesta e Cernigoi. E in difesa Pietrangeli si rimetterà sull’attenti in compagnia di Gigli. In mezzo al campo c’è qualche dubbio in più, dettato dalle diverse alternative. Ormai anche Delcarro e Marchesi ’bussano’ per una maglia. Insieme a Langella che ha appena scontato la sua giornata di squalifica.

Continua a leggere tutte le notizie di sport su