Academy senza punti. La capolista cala il poker

Primavera 4: contro la Virtus Verona i titani vanno a bersaglio una sola volta

31 gennaio 2024
Academy senza punti. La capolista cala il poker
Academy senza punti. La capolista cala il poker

Niente punti in tasca per la San Marino Academy. I ragazzi della Primavera 4 vengono superati dalla capolista Virtus Verona, che apre i conti a metà della prima frazione sfruttando una sfortunata deviazione di Medri e poi raddoppia 3’ oltre la mezz’ora con Oni Smith. Quest’ultimo si ripete in avvio di ripresa. Nel finale di gara la San Marino Academy prova a rifarsi sotto con il rigore di Riccardi, cui Souza risponde nei minuti di recupero per il 4-1 finale. Un ko che inchioda i biancazzurri a quota 16 in classifica, in condominio con il Sestri Levante, e con due soli punti di vantaggio da Legnago e Pontedera penultimi della classe. Mentre la Virtus Verano giaggia saldamente al comando con cinque punti di vantaggio sulle inseguitrici. San Marino Academy: Chiarabini; Caverzan, Riccardi, Biondi (62’ Ricci), M. Ciacci, Medri, Gasperoni (74’ Vernazzaro), Cervellini (74’ Della Balda), Celli (74’ Ugolini), Righi, Moretti. A disp.: Casadei, Marani, Renzi. All.: Cancelli.

Primavera 4. Girone A (13ª giornata): Novara-Arezzo 4-2, Giana Erminio-Legnago 2-1, Mantova-Lumezzane 1-1, Torres-Pontedera 3-0, Trento-Sestri Levante 0-2, Virtus Verona-San Marino Academy 4-1.

Classifica: Virtus Verona 27; Torres, Lumezzane 22; Giana Erminio 20; Mantova 19; Novara, Trento 17; Sestri Levante, San Marino Academy 16; Pontedera, Legnago 14; Arezzo 8.

Continua a leggere tutte le notizie di sport su