Amatori. Top 84, una lunga storia di sport e amicizia: compleanno speciale per un gruppo super

I membri della squadra di calcio Top 84 si sono riuniti dopo 40 anni per festeggiare il loro compleanno. La serata è stata ricca di aneddoti e ricordi, con la presenza di molti ex giocatori. La squadra ha lasciato un segno indelebile nel calcio dilettantistico e amatoriale di Firenze e della Toscana.

10 febbraio 2024
Top 84, una lunga storia di sport e amicizia: compleanno speciale per un gruppo super
Top 84, una lunga storia di sport e amicizia: compleanno speciale per un gruppo super

Compleanno speciale per una squadra che fa parte della storia del calcio dilettantistico e amatoriale di Firenze e della Toscana. Si sono ritrovati dopo 40 anni, per una serata amarcord ricca di aneddoti, goliardia e ricordi, i componenti del gruppo Top 84 squadra di calcio che vinse vari campionati nelle competizioni federali e amatoriali. Da ricordare i prestigiosi successi in Terza e Seconda categoria Figc, militando anche in Prima categoria, con allenatore l’indimenticato Leonetto Cicali. Nel decennio a cavallo fra la metà degli anni ‘80 e inizio anni ‘90 i Top 84 hanno lasciato una traccia calcistica indelebile.

"Siamo stati protagonisti per tanti anni - affermano i referenti della squadra Top 84, Riccardo Ostolani e Massimo Pieri - nel calcio dilettanti salendo dalla Terza alla Prima categoria e successivamente fra gli Amatori. Eravamo e siamo legati da grande amicizia e attaccamento alla maglia, scendevamo in campo col motto ‘Tutti per uno, uno per tutti’. Era un calcio battagliero. divertente e tenace, ma giocato sempre con correttezza e rispetto delle regole e dell’avversario. Oggi come 40 anni il gruppo Top 84 è unito e ci siamo ritrovati per festeggiare, ritrovarsi e stare insieme".

Alla serata erano presenti tanti ex giocatori della squadra di quegli anni mitici: da Quagli a Mariani, da Staderini a Zini, senza dimenticare Roberto Coppini, Enrico Mugelli, Patrizio Parrini, il dirigente Adriano Torrini e tanti altri.

F. Que.

Continua a leggere tutte le notizie di sport su