Calcio Dilettanti, oggi chiude il mercato. La Pieve riabbraccia Quitadamo. Progulakis va al Castelnuovo

I granata dicono addio al portiere Ortensi (’94). Spilamberto e Lentigione. contendono la punta Okwuesa.

22 dicembre 2023
La Pieve riabbraccia Quitadamo. Progulakis va al Castelnuovo
La Pieve riabbraccia Quitadamo. Progulakis va al Castelnuovo

Si chiude oggi il mercato di dicembre dei dilettanti. In Eccellenza La Pieve riporta a casa Luca Quitadamo, centrocampista classe 2005 ex United Carpi che aveva giocato in granata la prima metà della stagione scorsa passando poi in D alla Bagnolese. Quest’anno ha giocato col Borgo San Donnino in D. Saluta invece il portiere Cristian Ortensi (’94) che lascia La Pieve dopo 5 anni e cerca squadra. In Promozione il Castelnuovo annuncia l’arrivo in attacco di Giacomo Progulakis (2003 ex Rosselli e Modena) dalla Nextgen, che ha già giocato a Castelnuovo l’anno scorso in prestito dal Castelvetro. Il Fiorano per la porta punta sul 2002 Riccardo Lugli, che ha salutato Bagnolo: per lui, cresciuto a Sassuolo, in passato la D a Correggio, Lentigione e alla Pianese. L’attaccante Benjamin Okwuesa, appena tornato a Fiorano dallo United Carpi, è invece conteso fra Spilamberto e Colombaro. Due giovani arricchiscono la rosa del Cavezzo: dal Carpi arriva il difensore 2004 Andrei Vatra ex Casumaro e dallo United Carpi l’attaccante Nicholas Gilioli (2004), mentre sono stati liberati Angelo Ascia (andato alla Vis San Prospero), Alessandro Tabarroni (alla Virtus Correggio) e anche Giuseppe Carelli. In Prima due movimenti in entrata nel reparto d’attacco dell’Ubersetto che ha rivoluzionato la squadra: sono arrivati Alessio Messori (2004) dalla Cittadella e Juan Daniel Dibe (2003) dall’Arcetana. Lo Spilamberto dopo l’attaccante Pellegrino ex San Felice ha ufficializzato l’arrivo del portiere Michael Stanco dall’Ubersetto. Il Fiorano ha preso il portiere Giovanni Briglia (’99) dal Masone.

Altre. Il centrocampista offensivo Stefano Ametta (foto) passa dall’Atletic Progetto Montagna alla Virtus Libertas in Prima. La Virtus Mandrio inseguitrice in Seconda "F" di Campogalliano e Medolla, ha definito 2 arrivi: fra i pali Pietro Carnevali dalla Boiardo Maer e in mediana dalla Riese il 2004 Fabio Demeca.

Panchine. La Lnd ha prolungato dal 30 novembre al 30 dicembre la linea temporale perché dopo un esonero un allenatore possa decidere di cambiare squadra.

Davide Setti

Continua a leggere tutte le notizie di sport su