Calcio Prima categoria: ko con il Marlia. Stop al Romagnano: "Solo un incidente di percorso»

Il Romagnano non è riuscito a vincere contro il Folgor Marlia, interrompendo così la serie di 5 risultati utili consecutivi. Secondo il vice allenatore Gianluca Matelli, la sconfitta è stata figlia di una settimana travagliata. Ora bisogna rialzarsi perché il campionato è ancora lungo.

28 dicembre 2023
Stop al Romagnano: "Solo un incidente di percorso"
Stop al Romagnano: "Solo un incidente di percorso"

Non è riuscito ad alzare la sua personale asticella il Romagnano che battendo il Folgor Marlia avrebbe potuto aggiungere la propria candidatura alla lotta playoff di Prima categoria. Una vittoria avrebbe portato gli amaranto a 4 punti dalla quinta. Così non è stato perché dal ’Raffi’ di Castagnara i ragazzi di casa ne sono usciti fuori con le ossa rotte interrompendo la serie di 5 risultati utili consecutivi. "E’ stata una sconfitta figlia di una settimana travagliata in cui ci siamo potuti allenare in pochi a causa di influenza e infortuni – dice il vice allenatore Gianluca Matelli, in panchina in queste ultime gare a causa della squalifica del tecnico Michele Dati che si protrarrà sino al 6 gennaio –. Dispiace perché se c’era una squadra che meritava di passare in vantaggio nei primi 20 minuti era la nostra. Il gol preso sul finire del primo tempo, forse viziato da una carica sul nostro portiere, è stato lo spartiacque del match. Nella ripresa siamo andati in difficoltà contro una squadra molto forte a livello difensivo come il Folgor Marlia che non a caso ha preso meno gol di tutti. Il raddoppio, poi, ci ha tagliato le gambe. Ora dobbiamo rialzarci perché il campionato è lungo. Dobbiamo considerare questo stop come un incidente di percorso".

Gianluca Bondielli

Continua a leggere tutte le notizie di sport su