Calcio serie C. Gubbio, Bulevardi al Monopoli: "Ha chiesto lui di andare via»

Il centrocampista Danilo Bulevardi lascia il Gubbio per trasferirsi al Monopoli. Il direttore sportivo Mignemi conferma la volontà del giocatore di cambiare squadra. Il Gubbio dovrà ora cercare di rinforzare il centrocampo, ma gode della crescita di giovani talenti. Prossime sfide contro Lucchese e Vis Pesaro.

24 gennaio 2024
Gubbio, Bulevardi al Monopoli: "Ha chiesto lui di andare via"
Gubbio, Bulevardi al Monopoli: "Ha chiesto lui di andare via"

GUBBIO – Il calciomercato è spesso imprevedibile, fatto di colpi di scena continui. In questa casistica rientra il trasferimento di Danilo Bulevardi, passato a titolo definitivo dal Gubbio al Monopoli. Si era scritto di un improbabile partenza del centrocampista siciliano, ma come detto le situazioni si evolvono e cambiano. Ne ha parlato anche il diesse Mignemi, intervenuto in collegamento telefonico nella trasmissione “Fuorigioco” di TRG, in onda lunedì sera. "Bulevardi è un giocatore che portai io a Gubbio due anni e mezzo fa – chiarisce Mignemi – ma chi indossa la maglia della nostra squadra deve essere contento e soddisfatto al 100%. Già questa estate prima del rinnovo contrattuale aveva paventato l’idea di cambiare aria, poi aveva prolungato il contratto ed era rientrato tutto. Qualche giorno fa è tornato a chiedere la cessione: ha avuto la possibilità di andare in una società che può offrire molto più di noi e lo abbiamo lasciato andare". Resta da vedere, in quest’ultima settimana di mercato, se si creeranno le giuste dinamiche per andare a rinforzare ulteriormente il pacchetto di centrocampo, comunque già ben fornito ma che ora si ritrova orfano del suo n° 10. Anche perché la squadra sembra aver trovato la giusta quadratura da un mese circa a questa parte: la crescita di giovani come Tozzuolo, Chierico, Casolari e Mercati – quest’ultimo secondo per contrasti vinti nell’intera Serie C – è sotto gli occhi di tutti e ora il Gubbio se li gode. Sarà importante mantenere la scia d’entusiasmo e dare sempre più continuità al filotto di risultati utili inanellato: Lucchese e Vis Pesaro saranno le prossime, poi un trittico di gare che potrebbero risultare decisive per l’intera stagione: Pescara in casa, Carrarese in trasferta e poi Entella, ancora al “Barbetti”.

Continua a leggere tutte le notizie di sport su