Camaiore, prova di forza. I playoff sono a un passo

Eccellenza I bluamaranto fermano la terza in classifica con Amico e Imbrenda

12 febbraio 2024
Camaiore, prova di forza. I playoff sono a un passo
Camaiore, prova di forza. I playoff sono a un passo

camaiore

2

montespertoli

0

CAMAIORE: Barsottini, Borgia, Crecchi, Anzillotti, Zambarda, D’Alessandro, Adami, Amico, Geraci (dal 30’ pt Kthella) Da Pozzo (dal 45’st Verona) Imbrenda (dal 40’st Belluomini). A disp.: Azioni, Pezzini, Natali, Ricci, Bianchi, Nazzaro. All.: Cristiani.

MONTESPERTOLI: Biotti, Marconi, Corradi (dal 18’st Focardi) Conti, Calonaci, Pecci (dal 30’st Marcacci) Fiaschi, Anichini, Cioni, Mosti (dal 1’st Lotti), Falconi, (dal 1’st Maltomini). A disp.: Onori, Olmi, Trapassi, Raba, Leoncini, Marcacci, Cremonini. All.: Sarti.

Arbitro: Bulletti di Pistoia (Rama di Livorno e Dell’Agnello di Pontedera).

Reti: 21’pt Amico, 35’st rig. Imbrenda.

Note: ammoniti Checchi (C), Imbrenda (C), Cristiani (C), Marconi (M), Pecci (M), Anichini (M), Calonaci (M).

CAMAIORE – Torna al successo il Camaiore che si tiene così pienamente agganciato con questi tre punti al treno playoff distante adesso solo una lunghezza. Con un classico risultato all’ inglese in linea con la giornata si sbarazza con autorità anche della terza forza del torneo e continua cosi spedita la sua corsa al termine di una gara ben giocata e con azioni degne di nota a dispetto di un terreno di gioco molto allentato.

Gara che parte subito con ritmi alti con i bluamaranto in pieno controllo del gioco e subito pericolosi, al 16’ il laterale Borgia dopo uno slalom personale fa partire un bel diagonale che impegna Biotti, quattro minuti più tardi è Yuri Amico ad andare vicino al bersaglio con una conclusione volante di un soffio a lato dopo una bella sponda aerea di Geraci. Al 20’ squillo ospite con Fiaschi che solo in area angola nel sette ma Barsottini si supera con un grande riflesso.

Gol sbagliato, gol subito, come nella piu classica delle leggi non scritte del calcio: e così un minuto dopo Amico è il piu lesto a presentarsi sulla respinta corta di Biotti su una conclusione dalla distanza di Borgia e a fare centro da due passi per il vantaggio dei locali. Occasioni per raddoppiare in chiusura di primo tempo prima con Kthella al 33’ e poi con una grande cavalcata di Da Pozzo che al 35’ dopo un bello slalom impegna Biotti; Amico stavolta viene murato sul successivo tentativo di tap in. Replica ospite al 38’ con Cioni ma Barsottini a parare.

La ripresa vede le due squadre calare il ritmo per la fatica e la pioggia in aumento con poche vere occasioni, al 50’ colpo di testa di Corradi che termina fuori, replica dei locali con una conclusione fuori misura di Imbrenda. Aal 70’ ospiti che vanno vicini al pari con un tiro cross di Fiaschi che attraversa l’area senza trovare la deviazione vincente e al 80’ la rete che chiude il discorso: Kthella lanciato a rete viene steso da Biotti in uscita, dal dischetto si presenta Imbrenda che con una conclusione centrale spiazza il portiere e regala la rete della tranquillità ai suoi.

Carlo Andrea Brunini

Continua a leggere tutte le notizie di sport su