Carrarese-Lucchese 1-0, decide Simeri

Il derby della penultima giornata di andata

17 dicembre 2023
Carrarese-Lucchese (foto Delia)

Carrarese-Lucchese (foto Delia)

Carrara, 17 dicembre 2023 – E’ la Carrarese che fa festa e nonostante le tante assenze, si aggiudica questi tre punti in un derby che non è mai stato in discussione per gli uomini di Dal Canto. La penultima giornata del girone d’andata riserva il derby tra Carrarese e Lucchese. I marmiferi in piena emergenza devono fare a meno della squalificati Panico (ex di turno), Della Latta, Illanes e degli infortunati Capezzi, Morosini, Grassini, Zuelli, Pinto ai quali si aggiunge il febbricitante Belloni. Per i rossoneri le cose vanno leggermente meglio, perché mister Gorgone non può contare su De Maria e Sabbione oltreché Fedato, che in settimana subirà un intervento alla caviglia.

E’ una buona Carrarese, che gioca attentamente e prova subito a mettere le cose in chiaro. Al 16’ passa i padroni di casa passano in vantaggio con Simeri, che sfrutta nel migliore dei modi una sponda di Di Gennaro.e batte Chiorra. La Lucchese fatica a reagire e si fa vedere pericolosa al 23’ con Rizzo Pinna, che di destro prova a mettere la palla nel sette della porta difesa da Bleve che si deve superare per deviare il tiro. Poi ci prova due volte Russo, la prima al 35’ e la seconda al 42’, ma in entrambe le occasioni non riesce a trovare la porta. Il primo tempo si chiude con la Carrarese in vantaggio, che nella prima parte di fare ha giocato sicuramente meglio e con la Lucchese che nei minuti finali ha cercato di rimettere in parità il match. La ripresa inizia con due sostituzioni per la formazione allenata da Gorgone destro Yeboah “eroe” della gara di Coppa Italia mercoledì e Visconti.

E proprio i rossoneri al 9’ cercano il pareggio con Tumbarello, ma il suo destro va di pochissimo a lato. La Carrarese risponde con una rovesciata di Palmieri al 13’ che però non impensierisce Chiorra. Al 30’ torna di nuovo in avanti la Lucchese con Magnaghi, che però di destro manda di poco a lato. Cinque minuti più tardi è Quirini, che prova a cercare il gol, ma la difesa di casa respinge. Nei minuti finali i rossoneri ci provano, ma le occasioni sono prevedibili e di facile preda della difesa di casa.

E così è la Carrarese a fare festa e la Lucchese deve rimandare l’appuntamento con la vittoria che manca dal 13 novembre.

Carrarese Lucchese 1–0

CARRARESE (3-5-2): Bleve; Cartano (22’ Imperiale), Di Gennaro, Coppolaro; Zanon (43’ st Raimo), Schiavi, Cerretelli, Palmieri, Cicconi; Capello, Simeri (43’ st Opoola). (A disp.: Tampucci, Mazzini, Sementa, Sansaro Giannetti). All Dal Canto. 

LUCCHESE (3-4-3): Chiorra; Tiritiello, Gucher, Benassai; Quirini, Djibril (1’ st Visconti), Tumbarello, Cangianiello; Russo (1’ st Yeboah), Magnaghi (43’ st Guadagni), Rizzo Pinna. (A disp.: Coletta, Berti, Alagna, Perotta, Toma, Romero, Sueva, Merletti). All. Gorgone.

Arbitro: Pezzopane di L’Aquila.

Marcatore: 16’ pt Simeri.

Note: prima dell’inizio della gara è stato osservato un minuto di raccoglimento in memoria dell’ex giocatore Antonio Juliano; angoli 2-3; ammoniti Tumbarello, Rizzo Pinna, Gorgone, Schiavi e Di Gennaro; recupero 1’ pt e e 5’ st.

Continua a leggere tutte le notizie di sport su