C’è la trappola Grosseto. Il Forte deve stare attento

Hockey I maremmani non sono più una sorpresa ma una realtà consolidata. Possono mettere in difficoltà i rossoblù che tornano a giocare in casa.

20 dicembre 2023
C’è la trappola Grosseto. Il Forte deve stare attento
C’è la trappola Grosseto. Il Forte deve stare attento

Ultima partita del girone d’andata e del 2023 per il Porsche Centre Forte dei Marmi che affronta questa sera al Palaforte con inizio alle 20,45 il temibile Grosseto. I rossoblu esauriranno le 13 partite della prima parte di regular season solo mercoledì 4 gennaio, quando recupereranno la partita di Monza; di conseguenza la prima di ritorno, in casa con il Breganze, slitterà a domenica 7.

Il Grosseto, guidato per il secondo anno da Michele Achilli, ormai non è più una sorpresa come conferma la quinta posizione in classifica con 22 punti insieme al Sarzana. Rispetto alla scorsa stagione, in cui raggiunse le semifinali scudetto, sono arrivati tre elementi, il portiere Català e il tedesco Thiel dal Sandrigo e il viareggino Matteo Cardella dal Montecchio. Fondamentali le conferme di Saavedra, Mario Rodriguez, Stefano Paghi, Franchi e dell’ex De Oro. In campionato i maremmani sono reduci da due sconfitte (a Sandrigo e in casa con il Trissino), mentre nello scorso fine settimana hanno vinto contro l’Igualada in Wse Cup. Nella scorsa stagione dominò il fattore campo, 2-1 in Maremma e 4-3 in Versilia.

Passando al Forte dei Marmi, i rossoblu vogliono cercare di chiudere l’anno conquistando tre punti importanti per mantenere il primo posto in classifica e cancellare le sconfitte subìte nella scorsa settimana a Trissino (campionato) e in casa con il Barcellona (Champions). Nonostante le battute a vuoto, la squadra si è comportata decisamente bene a livello di gioco. In entrambe le circostanze la differenza è stata più legata ad episodi che a una reale inferiorità tecnica. Visto il valore degli avversari affrontati questo fa ben sperare per il futuro, ma naturalmente occorrerebbe riprendere già da stasera la striscia di successi, con la consapevolezza che superare i biancorossi sarà tutt’altro che facile.

Incredibilmente tutta in pista stasera la serie A1: Bassano-Trissino, Sandrigo-Giovinazzo, Montebello-Follonica, Breganze-Monza, Forte-Grosseto, Vercelli-Sarzana, Lodi-Valdagno.

G.A.

Continua a leggere tutte le notizie di sport su