Deludente pareggio casalingo. Grifone, altra occasione sprecata

Biancorossi evanescenti nel primo tempo, poi meglio nella ripresa. Ma non è questo il ritmo giusto

22 dicembre 2023
Deludente pareggio casalingo. Grifone, altra occasione sprecata
Deludente pareggio casalingo. Grifone, altra occasione sprecata

Tutte le emozioni nella ripresa il derby tra Grosseto e Montevarchi allo stadio "Zecchini". Il Grosseto per avvicinare la vetta della classifica, il Montevarchi per allontanarsi dalla zona a rischio: questo il tema della gara, ultima del girone d’andata.

Le due squadre si affrontano a piccolo ritmo e non danno l’impressione di far male. Nessuna emozione se non le ammonizioni, una per squadra, di Schiaroli e Bontempi. Al 22’ è il difensore Schiaroli che si spinge in avanti e con una timida conclusione costringe il portiere avversario alla deviazione in calcio d’angolo. Al 31’ il Montevarchi spreca un’occasione con Priore che tutto solo davanti a Raffaelli mette a lato. Il match si svolge senza offrire emozioni con un Grosseto incapace di costruire azioni pericolose e con il Montevarchi che controlla bene lo svolgimento delle azioni in campo. E cominciano ad arrivare anche dei fischi dalla tribuna. Ed in pieno recupero gl ospiti passano in vantaggio. Lungo traversone dalla sinistra di Muscas ed il pallone arriva al guizzante Bontempi che con un tocco delicato infila, in diagonale, il portiere Raffaelli con la difesa biancorossa che sta a guardare. Poi tutti al riposo. In avvio di ripresa il Grosseto cambia la coppia di centrocampo e cerca di aumentare il ritmo, ma il gioco non cambia con i locali che non riescono a trovare il bandolo della matassa: collezionano solo tanti calci d’angolo. Ma l’assedio biancorosso alla porta valadarnese si concretizza con il pareggio di Rinaldini che trasforma un calcio di rigore concesso dall’arbitro per un fallo di un difensore su Riccobono. Ora il pubblico torna ad incitare i beniamini di casa mentre gli ospiti soffrono gli attacchi. Grosseto in avanti e giunge al raddoppio con Marzierli che sfrutta al meglio una mischia su cross di Rotondo. Il Montevarchi però non ci sta e arriva al pareggio con Priore che di testa realizza su traversone di Bontempi: difesa biancorossa ferma. E il Grosseto spreca una incredibile occasione per accorciare le distanze dal vertice.

GROSSETO (3-4-2-1): Raffaelli; Aprili, Schiaroli, Cretella; Grasso (55’ Macchi), Sabelli (46’ Russo), Bensaja (46’ Rinaldini), Acuri (68’ Rotondo); Riccobono, Romairone (74’ Carannante); Marzierli. A disp: Sclano, Passalacqua, Picchi. All. Bonuccelli

MONTEVARCHI (3-5-2): Dainelli; Lischi, Francalanci, Quaresima; Ciofi (65’ Lorenzini), Boiga (74’ Artini), Bontempi, Muscas, Virgillito; Priore, Rufini (82’ Boncompagni). A disp: Spurio, Giusti, Lucatuorto, Croci, Dago. All. Calori

Arbitro: Testoni di Ciampino (BrunoBologna)

Marcatori: 47’ Bontempi (M), 68’ Rinaldini rigore (M), 76’ Marzierli (G), 78’ Priore (M).

Note. Ammoniti Schiaroli(G), Bontempi (M), Grasso (G). Calori (allenatore Montevarchi), Dainelli (M), Rinaldini (G). Angoli: 11-3 per il Grosseto. Recupero 2’ e 6’. Spettatori paganti 900.

Paolo Pighini

Continua a leggere tutte le notizie di sport su