Doppio confronto caraibico per la Nazionale

I biancazzurri di San Marino ospiteranno in Repubblica a marzo il Saint Kitts e Nevis per due amichevoli

19 dicembre 2023
Doppio confronto caraibico per la Nazionale
Doppio confronto caraibico per la Nazionale

Sarà la prima volta sul Titano di una Nazionale della Confederazione calcistica del Nord, Centro America e Caraibi. È ufficiale, infatti, l’accordo tra le Federcalcio di San Marino e Saint Kitts e Nevis (stato insulare dell’America centrale: un piccolo arcipelago formato da due isole delle Piccole Antille, Saint Kitts e Nevis) per disputare una doppia amichevole. E, così, i prossimi 20 e 24 marzo al San Marino Stadium di Serravalle, per la prima volta una Nazionale afferente alla confederazione della Concacaf disputerà incontri ufficiali, benché amichevoli, nel territorio della Repubblica. Restano ancora da definire gli orari dei calci d’inizio, presumibilmente in prima serata. Per la selezione caraibica, attualmente 147esima nel ranking Fifa, si contano soltanto due precedenti con avversari europei. In entrambe le occasioni si trattò di Andorra e si giocò in casa dei pirenaici. Se nel 2015 furono i caraibici ad imporsi 1-0, con lo stesso risultato, il 25 marzo 2022, trionfarono gli europei. La sfida di mercoledì 20 marzo del prossimo anno segnerà tra l’altro il debutto ufficiale sulla panchina della Nazionale di San Marino di Roberto Cevoli, neo commissario tecnico dei biancazzurri. Con Cevoli si apre un nuovo ciclo per la nazionale maggiore, dopo quello legato al ct Fabrizio Costantini che si è appena concluso e che, oggettivamente, aveva fatto registrare notevoli progressi. Il compito di Cevoli, ora, è quello di proseguire quel cammino.

Continua a leggere tutte le notizie di sport su