Eccellenza. Fortis-Scandicci al top. L’anticipo è dell’Ovest

Oggi si giocano le restanti partite della 10ª giornata di ritorno del girone B e le gare dell’8ª giornata del girone A del campionato di calcio. Match cruciali in programma, con formazioni che si preparano a sfidarsi senza alcuni giocatori chiave.

25 febbraio 2024
Fortis-Scandicci al top. L’anticipo è dell’Ovest

Bourezza a segno per il Firenze Ovest

Dopo gli anticipi di ieri di Foiano-Colligiana (1-1), Sinalunghese-Terranuova Traiana (0-1) e Firenze Ovest-Asta (2-1: gol di Bourezza, Dieme e autorete decisiva di Seri), oggi si giocano le altre partite della 10ª giornata di ritorno del girone B, più le gare dell’8ª giornata del girone A. Questo il programma delle 14,30.

Girone A

Lanciotto Campi-River Pieve (all’andata 1-2: Filippi, Bambi, Canessa) arbitro Serbishti di Arezzo. Campigiani saranno privi di Frezza e di Mazzanti, ospiti senza Tocci squalificato.

Girone B

Lastrigiana-Pontassieve (2-0: Palaj 2) arbitro De Cicco di Nola. Match fondamentale per entrambe con la Lastrigiana di Gambadori priva di Piccione, al suo posto probabile l’impiego di Bibaj. Nel Pontassieve rientra Gabbrielli e punta tutto sull’attaccante Bianchi ex di turno, mentre non fanno più parte della rosa: Junior e Dari.

Fortis Juventus Borgo San Lorenzo-Scandicci (1-2: Sinisgallo, Grillo, Serotti) arbitro Iglio di Pistoia. Al "Romanelli" va in scena un match clou con la Fortis di Magera senza Gurioli ma rientra Marucelli. Nello Scandicci l’attaccante Grillo è infortunato, è probabile che verrà sostituito da Vezzi che giocherà accanto a Del Pela, capocannoniere del campionato con 14 gol.

Siena-Rondinella Marzocco (2-1: Ricchi, Boccardi, Galligani) arbitro Boeddu di Prato. Forte dei 10 punti di vantaggio, la capolista Siena affronta una Rondinella priva di Mazzolli, Falciani, Ricchi e Ciardini, con il nuovo difensore Niccolò Pollini (2003) ex Primavera della Lazio. Nel Siena tutti abili e arruolati tranne Cristiani.

Valentino Mazzola-Signa 1914 (0-1: Tempesti L.) arbitro Solito di Piombino. Questa trasferta sarà un bel banco di prova per il Signa che con il rientro del bomber Brian Cellai proverà a fare il colpaccio. Padroni di casa privi del capitano Fabbrini, ma recuperano Nassi.

G. Puleri

Continua a leggere tutte le notizie di sport su