Eccellenza. La Castiglionese ancora al palo. Fani non riesce più a vincere

Risultato bianco con l’Asta pur se la zona play off resta a una sola lunghezza. Falomi e Kameni ci provano.

22 gennaio 2024
La Castiglionese ancora al palo. Fani non riesce più a vincere
La Castiglionese ancora al palo. Fani non riesce più a vincere

castiglionese

0

asta

0

CASTIGLIONESE: Ubirti, Meoni, Giorgi, Mbounga Kameni, Menchetti, (Talladira) Menci R., Borghesi (Tacchini), Minocci, Falomi (Imparato), Ricci M., Viciani (Castaldo). All. Fani.

ASTA: Anselmi, Di Renzone, Bardotti, Ceccatelli, Bianchi, Grassini, Jrad (Pugliese), Mazza L., Doka Bj. (Dieme), Discepolo (Curcio), Guidarelli. All. Bartoli.

Arbitro: Bogo di Oristano.

CASTIGLION FIORENTINO – Terzo pareggio di fila a reti bianche per la Castiglionese di Roberto Fani. Si allunga il digiuno dai tre punti con l’ultima vittoria data 9 dicembre, quando al Faralli cadde la Fortis Juventus per 2-1. Da allora quattro pareggi per 0-0, sconfitta e un punto che alla luce degli altri risultati di questo turno tengono comunque i viola a una sola lunghezza dal Foiano, quinto in classifica, in quella che è l’ultima posizione utile per salire sul trenino dei playoff.

La prima occasione è per la squadra di Fani che al 16’ ci prova con Falomi, ottimo assist di Ricci, ma Anselmi fa buona guardia e blocca. Insistono i padroni di casa: al 22’ un pallone invitante attraversa lo specchio della porta ma non trova nessun calciatore di casa pronto a ribadire in rete. Prima dell’intervallo occasione per Borghesi, ma il suo tiro è debole e non crea problemi alla formazione senese. La ripresa di apre con l’incursione di Mbounga Kameni che però non riesce a calciare con forza. La Castiglionese attacca a testa bassa alla ricerca del gol, ma veri e propri pericoli per gli ospiti non ne arrivano.

Nemmeno gli ingressi dalla panchina riescono a spezzare l’inerzia dell’incontro. Termina così senza vincitori né vinti la sfida del Faralli. Un punto che all’Asta serve anche per il morale ma anche per restare in scia della zona salvezza. La Castiglionese rinvia il ritorno al successo, ma resta pur sempre dietro al quinto posto a un solo punto al termine d un incontro dove non è mancato il gioco quanto semmai la zampata giusta per provare a spezzare l’equilibrio dell’incontro.

Continua a leggere tutte le notizie di sport su