Ghiviborgo al riscatto

Serie "D" I colchoneros vogliono rifarsi sul S.Donato. Lepri squalificato due turni

17 marzo 2024
Ghiviborgo al riscatto

Il trainer Nico Lelli

Con tanta voglia di riscatto il Ghiviborgo gioca la difficile trasferta sul campo del San Donato Tavarnelle, avversario tosto e imprevedibile, contro cui i colchoneros puntano a tornare al successo, dopo l’inaspettato passaggio a vuoto di domenica scorsa, con la sconfitta interna subita dallcol Montevarchi.

"Non siamo riusciti a esprimerci come altre volte – aveva ammesso in proposito il tecnico Nico Lelli – contro una squadra che ha approcciato meglio la partita, venendoci a pressare alto. Abbiamo sofferto soprattutto nel primo tempo, chiuso meritatamente in vantaggio dai nostri avversari. Nella ripresa siamo andati decisamente meglio". Anche se, poi, la partita l’aveva vinta l’Aquila.

I ragazzi di Nico Lelli, però, hanno lavorato con molto impegno durante la settimana appena trascorsa, per preparare al meglio questa nuova sfida che nasconde tante insidie, viste le qualità tecniche e caratteriali della compagine gialloblu, temibile soprattutto sul terreno amico, che occupa la parte media della classifica ed è reduce dal pari a reti bianche conquistato in Versilia contro il Real Forte Querceta.

Allenatore e staff tecnico devono, però, fare a meno, come sette giorni fa, di alcune pedine fondamentali, con la necessità, dunque, di fare di necessità virtù, cambiando assetto tattico in base ai calciatori a disposizione. Assenti i difensori Vecchi, Saidi e Romano, tutti infortunati ed il laterale offensivo Lorenzo Lepri, squalificato per due giornate dopo l’ingenua espulsione nel finale della gara con il Montevarchi: una defezione importante che priva l’attacco biancorossoazzurro di fantasia e tasso tecnico. Appare, invece, recuperato l’altro esterno d’attacco, Giannini che, probabilmente, giocherà dal primo minuto.

Di conseguenza proviamo a ipotizzare il possibile schieramento del Ghivi (3-4-3): Becchi (2004) fra i pali; linea difensiva composta da: Turini (2005), Bura (2004) e Sanzone; a centrocampo: Signorini (2004), Campani (2003), Carli e Nottoli; in avanti: Giannini e Orlandi sugli esterni, Tommaso Carcani centravanti. Non sono da escludere eventuali cambiamenti, come gli inserimenti di Poli a centrocampo e Horm in attacco, vedremo le intenzioni del tecnico.

Si gioca ancora alle ore 14.30; previsto un buon pubblico ed un ambiente per niente facile, dove sarà necessario il miglior Ghiviborgo per tornare a casa con il risultato positivo.

Flavio Berlingacci

Continua a leggere tutte le notizie di sport su