Il portiere Chiarugi dice sempre no. La Colligiana porta a casa un punto

La Castiglionese e la Colligiana pareggiano 0-0 in un importante scontro diretto di metà classifica. Chiarugi, portiere della Colligiana, si distingue con parate decisive. Entrambe le squadre ottengono un punto prezioso.

12 febbraio 2024
Il portiere Chiarugi dice sempre no. La Colligiana porta a casa un punto
Il portiere Chiarugi dice sempre no. La Colligiana porta a casa un punto

CASTIGLIONESE

0

COLLIGIANA

0

CASTIGLIONESE: Ubirti, Cecci, Giorgi (70’ Meoni), Mbounga Kameni, Menchetti, Menci R., Viciani, Capogna (75’ Tacchini), Borghesi, Ricci M., Minocci. Allenatore Fani.

COLLIGIANA: Chiarugi, Finetti, Paparusso, Pierucci (83’ Barontini), De Vitis, Manganelli, Cianciolo M. (50’ Gambassi), Cicali, Polo (80’ Mugnai), Marabese, Donati. Allenatore Chini.

Arbitro Fioravanti di Firenze.

CASTIGLION FIORENTINO – Punto prezioso per la Colligiana in casa della Castiglionese in quello che era un vero e proprio scontro diretto tra due formazioni appaiate al centro della classifica. I biancorossi trovano un pari a reti bianche dove gran parte del merito va a Chiarugi (nella foto), autentico baluardo, attento e preciso nel disinnescare le occasioni dei padroni di casa. Partono con determinazione i ragazzi di Chini anche se la prima occasione da gol arriva al 5’ ed è sui piedi di Ricci che su punizione testa i riflessi di Chiarugi che respinge con i pugni. La Colligiana poco dopo maledice la pioggia che ha allentato il terreno di gioco visto che il pallone che sembrava destinato a finire in rete viene rallentato e spazzato via dalla difesa viola. Passano pochi minuti e la Castiglionese si vede annullare una rete siglata da Borghesi per fuorigioco. Insistono i viola con Borghesi che al 28’ manca di poco il bersaglio e sempre Borghesi al 30’ colpisce il palo con un colpo di testa. Ad inizio ripresa altro intervento determinante di Chiarugi che salva su Borghesi, mentre al 57’ ci prova Ricci dalla distanza trovando un angolo. Sempre Chiarugi dice di no ai viola su punizione e al 63’ ecco l’occasione d’oro per Capogna che entra in area ma ancora Chiarugi gli dice di no. Lo scontro diretto si chiude sullo 0-0. Un pari che per la Castiglionese - dopo due sconfitte consecutive - significa poter tornare a muovere la classifica. La Colligiana trova il terzo risultato utile consecutivo.

Continua a leggere tutte le notizie di sport su