Il Rimini inizia dal centrocampo. Faggi è a un passo, Kujabi pure

Il mediano under ex Imolese, cresciuto nel settore giovanile della Spal, potrebbe arrivare in prestito dal Bari .

di DONATELLA FILIPPI -
3 gennaio 2024
Il Rimini inizia dal centrocampo. Faggi è a un passo, Kujabi pure
Il Rimini inizia dal centrocampo. Faggi è a un passo, Kujabi pure

Missione centrocampo. Il mercato invernale del Rimini inizia da qui. Sempre seguendo la stessa linea: giocatori giovani e di prospettiva. Ma che possano essere più utili alla causa rispetto a quelli arrivati la scorsa estate e che ora stanno preparando la valigia. Fissando un nuovo obiettivo e facendone ritornare di moda una vecchio. Con ordine. Il Rimini già da più di qualche giorno si è messo sulle tracce di Filippo Faggi. Classe 2003, centrocampista moderno con la fase d’interdizione preferita a quella d’inserimento. I primi calci a un pallone li dà nel settore giovanile della Spal per poi passare a quello del Mezzolara. Lì tocca per la prima volta con mano il calcio dei grandi. E’ la stagione 2021-2022, non una vita fa, quando mette insieme oltre 30 presenze in serie D realizzando due gol. In quel campionato si trova per due volte anche faccia a faccia con il Rimini di Gaburro che, al termine della stagione, la serie D la lascerà per tornare tra i professionisti. C’è nella gara d’andata in Emilia quando il suo Mezzolara diede il primo dolore della stagione ai biancorossi riuscendo a battere la macchina quasi perfetta di Gaburro. C’era anche al ritorno al ’Neri’ e lì Gabbianelli e compagni non si fecero beffare. L’ottima stagione al Mezzolara spalanca a Faggi le porte della serie C.

E tra i prof ci arriva la stagione successiva, cioè quella scorsa, con l’Imolese. Trentadue presenze e tre gol. Al ds del Bari, l’ex biancorosso Ciro Polito, non sfugge il talento di quel giovane calciatore. Così, per Faggi continua la scalata verso la B. Nella prima parte di questa stagione trova poco spazio in cadetteria (una sola presenza), tanto da pensare di cambiare aria per mettere minuti ed esperienza nelle gambe. L’affare è quasi fatto. Tanto che nei prossimi giorni il centrocampista potrebbe prendere la strada per la riviera. Ma per il centrocampo la dirigenza del Rimini è tornata a mettere gli occhi anche su un vecchio pallino: Kalifa Kujabi. Il giocatore originario del Gambia, classe 2000, i biancorossi lo avevano a lungo seguito anche la scorsa estate. Ma prima dei romagnoli arrivò la Torres alla quale il Frosinone diede il centrocampista in prestito. Quindici le presenze messe insieme nella prima parte di campionato in Sardegna, ma senza convincere la dirigenza. Tanto che ora potrebbe fare ritorno a Frosinone. E i ciociari potrebbero pensare per lui a una nuova destinazione romagnola.

Continua a leggere tutte le notizie di sport su