La parola ai protagonisti. Donati: "Sento fiducia, sono rinato»

Il difensore evidenzia il fatto di avere trovato spazio dopo sei mesi deludenti al Lecco.

12 marzo 2024
Donati: "Sento fiducia, sono rinato"

Donati (a destra) e Guccione festeggiano dopo una rete del fantasista

AREZZO

Il fattore Comunale è sempre più decisivo per l’Arezzo. A confermarlo anche il difensore Francesco Donati. "Quando giochiamo in casa abbiamo la spinta del nostro pubblico e sopratutto della curva che ci stimola a dare qualcosa in più e l’impegno si sta tramutando in risultati e punti pesanti". Il terzino, classe 2001, è stato uno dei innesti più incisivi arrivati dal mercato di gennaio. Gli sono bastate poche settimane per prendersi la titolarità sulla corsia destra della linea a quattro di Indiani. "Sono molto contento a livello personale. Mi serve sentire la fiducia intorno a me e che qui sono riusciti a darmi tutti: dalla società, ai direttori, ai compagni allo staff tecnico. Mi sento rinato dopo i primi sei mesi della stagione, a Lecco, nei quali purtroppo non avevo mai visto il campo. Adesso voglio continuare a cavalcare quest’onda".

E’ in prestito all’Empoli, ma Giovannini e Cutolo proveranno a fine stagione a tenerlo anche per il prossimo anno in amaranto. Sarebbe il primo rinforzo per alzare ulteriormente l’asticella della ambiziosi.

Continua a leggere tutte le notizie di sport su