Le pagelle. Cernigoi delude, Gigli in difficoltà

Valutazioni dei giocatori del Rimini FC nella sconfitta contro il Gubbio: Colombi 6,5, Lepri 6, Gigli 5, Pietrangeli 5,5, Semeraro 4, Megelaitis 5,5, Langella 5, Delcarro 6, Lamesta 5,5, Morra 5, Ubaldi 6, Cernigoi 4,5.

23 dicembre 2023
Cernigoi delude, Gigli in difficoltà
Cernigoi delude, Gigli in difficoltà

Colombi 6,5. Il suo lo fa. Abbondantemente. Allunga ’la vita’ al Rimini nel primo tempo ipnotizzando Udoh. Ci mette una pezza anche su Bulevardi. Ma non basta.

Lepri 6. Anche lui il suo lo fa sempre. La disciplina lo premia. Conosce i suoi limiti in un ruolo non suo e cerca di rischiare il meno possibile.

Gigli 5. I suoi primi venti minuti sono da incubo. Troppe le cose semplici sbagliate. Ci va a nozze il Gubbio che già aveva optato per una partenza veloce.

Pietrangeli 5,5. Perde quella sicurezza che è stata la gioia del Rimini per tante partite. La rapidità degli avanti eugubini è fastidiosa, ma i biancorossi spesso sono tornati a farsi male da soli.

Semeraro 4. Rimedia due cartellini gialli sciocchi in novanta minuti nei quali è rimasto troppo spesso in ginocchio. Più per demeriti suoi che per meriti degli avversari.

Megelaitis 5,5. Si vede poco e quando scende di intensità si paga il conto.

Langella 5. Troppi palloni donati agli avversari. Passare dalla teoria alla pratica risulta sempre troppo complicato.

Delcarro 6. Non ha ancora la gamba dei giorni migliori, ma l’intensità comincia a esserci.

Lamesta 5,5. Quando c’è da prendere la strada giusta in una frazione di secondo non sempre sceglie quella più breve. Nonostante qualche invenzione comunque geniale.

Morra 5. Si dà un gran da fare, c’è da dirlo. Ma di occasioni vere nemmeno l’ombra (39’ st Ubaldi 6. Un gol che riapre il match troppo tardi.

Cernigoi 4,5. Litiga con il pallone più e più volte. Si divora un paio di chance buone. Serata no (nella foto).

Continua a leggere tutte le notizie di sport su