Maceratese. Vittorini: "Necessaria una prova importante»

Il difensore Vittorini della Maceratese rivela l'obiettivo dei playoff e l'impegno della squadra per raggiungerlo, sottolineando l'importanza dell'attitudine e del lavoro settimanale.

16 marzo 2024
Vittorini: "Necessaria una prova importante"

Il biancorosso Vittorini (foto Nicholas Rapari)

"Il tecnico ci ripete di continuare quanto stiamo facendo, di portare a casa un’altra prestazione importante sfruttando le occasioni per vincere allungando così il trend". Matteo Vittorini, difensore della Maceratese, svela cosa l’allenatore Pieralvise Ruani sta chiedendo alla squadra in vista della sfida di domani con il Montefano, seconda forza del campionato. A Monte San Giusto il difensore toscano è stato schierato nella formazione titolare. "È stata – aggiunge – una bella sensazione, è gratificante potere mettere a frutto il lavoro svolto durante la settimana. Io sono sempre a disposizione e mi impegno per giocare, per essere d’aiuto alla squadra che rappresenta la componente più importante". I playoff sono l’obiettivo in casa biancorossa. "Dobbiamo continuare a fare simili prestazioni perché i risultati sono figli di queste prove, a Montegranaro non abbiamo raccolto punti ma abbiamo comunque disputato una buona gara". A questo punto i biancorossi devono riuscire a essere continui perché non ci sono alternative per centrare il traguardo dei playoff. "Per riuscirci – spiega Vittorini – c’è solo da portare avanti il lavoro settimanale, come del resto abbiamo sempre fatto. Da quando sono arrivato in ogni momento c’è stato massimo impegno, poi nel calcio gli episodi fanno la differenza però in questo momento stiamo raccogliendo i frutti di quanto fatto". L’obiettivo per domani è ripetere la prestazione offerta a Monte San Giusto dove, in aggiunta alla vittoria, non sono mancati gli aspetti positivi. "È piaciuto l’atteggiamento della squadra, la prestazione propositiva e il successo è nato grazie a quanto abbiamo fatto vedere in campo". Per il toscano Vittorini è la prima esperienza nell’Eccellenza marchigiana. "Ho trovato – dice – un torneo molto equilibrato in cui non ci sono gare scontate". Per i giocatori ha un peso la maglia della Maceratese. "Ha un peso giocare qui per l’importanza della piazza, per la storia della società, per il seguito e in Eccellenza si sente il blasone del club biancorosso".

Continua a leggere tutte le notizie di sport su