Massese Euforia playoff: "Non ci possono sfuggire"

Del Nero ritrova il sorriso e scherza: "Se falliamo l’obiettivo smetto di allenare"

di ALESSANDRO SALVETTI -
6 febbraio 2024
Massese Euforia playoff: "Non ci possono sfuggire"
Massese Euforia playoff: "Non ci possono sfuggire"

"I playoff sono a portata di mano, non possiamo non raggiungerli". Mister Del Nero alla rimonta ci ha creduto fin dal primo giorno e grazie al 2-0 di domenica sul Lanciotto è pronto a scommettere che i suoi ragazzi entreranno in top 5 entro la fine della stagione: "Se non arriviamo ai playoff – ha scherzato nel post partita – smetto subito di allenare. Sono il nostro obiettivo minimo e non ci dobbiamo nascondere. Siamo consapevoli che si tratti di una rimonta possibile perché il quinto posto è a due sole lunghezze di distanza. Domenica dopo domenica giochiamo per ottenere questo risultato".

In seguito al 2-0 subito una settimana prima sul campo del Camaiore, il tecnico bianconero si aspettava una risposta dai suoi ragazzi, arrivata soprattutto dal punto di vista del risultato: "Era fondamentale reagire alla batosta di domenica scorsa. Anche oggi si sono visti i postumi di quella sconfitta, non abbiamo fatto una grande partita, ma l’importante era vincerla e siamo riusciti a farlo. Ho deciso di dare un po’ di riposo a Brizzi, che mi era sembrato un po’ giù di corda, e non avendo un altro play in rosa ho preferito giocare con due mediani davanti alla difesa e avvicinare Cornacchia alla porta avversaria. È un sistema che mi piace. Come spesso accade, però, non abbiamo gestito nonostante la superiorità numerica. Quando ci proviamo facciamo dei danni, in più l’allenatore avversario ha messo dentro tutti gli attaccanti e così è normale che loro sembrassero in undici".

Continua a leggere tutte le notizie di sport su