Netta vittoria del Tau Altopascio. Figline, l’attacco non morde. Malva lo stende con una tripletta

Il Tau Altopascio batte il Figline 3-0 grazie alla tripletta di Malva. Il Figline non riesce a reagire, subendo la superiorità del Tau.

18 marzo 2024
Figline, l’attacco non morde. Malva lo stende con una tripletta

Stefano Tronconi (Figline)

TAU ALTOPASCIO

3

FIGLINE

0

TAU ALTOPASCIO: Di Biagio, Vellutini (17’st Perillo), Bernardini, (40’st Lombardo), Zini, Antoni, Meucci, Bruno (17’st Biagioni), Bruzzo, (13’ st Alessio), Capparella, Malva, Noccioli, (35’st Jokovic). All. Venturi.

FIGLINE: Pagnini, Dema, Simonti, Lebrun, (6’st Iaunese), Sabatini, Ficini, Zellini, (6’st Cavacciotti), Sesti, Zhupa, Torrini, (39’st Costantini), Saccardi, (30’st Banchelli). All. Tronconi.

Arbitro: Casali di Cesena.

Marcatori: 14’ pt; 9’st e 50’ st Malva.

Note: ammoniti Malva, Bernardini, Ficini, Jokovic, Zini.

ALTOPASCIO – Una tripletta di Malva stende un Figline poco incisivo. A livello statistico la partita si presentava sotto il segno del 4: quarta miglior difesa interna del Tau, quarto miglior attacco esterno dei gialloblù che arrivavano al confronto con i tre gol realizzati a Grosseto e i due del blitz di Montevarchi. Stavolta a livello offensivo la truppa di mister Tronconi ha prodotto poco. Sofferenza subito in avvio con un clamoroso palo di Noccioli, subito dopo il vantaggio lucchese con inzuccata di Malva su cross di Capparella. Gli ospiti si fanno vedere con una punizione di Sesti al 19’ fuori di poco ma al 41’ serve uno strepitoso riflesso di Pagnini di piede, su conclusione a botta sicura di Noccioli all’altezza dell’area piccola.

Nella ripresa il piglio di Sesti e compagni è diverso, ma al 9’ arriva il 2-0, ancora con Malva in tap-in vincente su azione di Bruzzo (il quale nell’occasione si fa male) e altra respinta miracolosa di Pagnini. Prendere il raddoppio nel momento migliore fiacca le velleità ospiti e nonostante i cambi latitano le chance per riaprire la gara che, anzi, viene chiusa al quinto degli 8 minuti di recupero da un Malva in giornata di grazia: l’attaccante del Benevento ed ex Pistoiese in... zingarata sembra perdere l’attimo ma poi converge e lascia partire un fendente che si spegne nell’angolino.

Massimo Stefanini

Continua a leggere tutte le notizie di sport su