La Pistoiese torna al successo: battuto 1-0 il fanalino di coda Certaldo

Gol vincente di Salto, ma il protagonista della partita è il redivivo Caponi

di GIANLUCA BARNI -
5 novembre 2023
Il tecnico Consonni

Il tecnico Consonni

Pistoia, 5 novembre 2023 – Tre punti prima del derby col Prato. La Pistoiese torna alla vittoria nel campionato di serie D battendo 1-0 il fanalino di coda Certaldo, che pure non ha sfigurato. Il tecnico Consonni, tornato in settimana ma squalificato per la gara (è stato sostituito in panchina da Tommaso Salvestroni), stravolge l’undici di partenza: dentro Valentini, Chiesa, il neo arrivato Caponi, Nardella e Diodato. Come dire, proviamole tutte. Inizio promettente degli ospiti, con la Pistoiese costretta a difendersi.

Al 14’ Nardella ci prova con un calcio piazzato da distanza siderale: tiro centrale, nessun problema per Bruni. Al 21’ azione personale di Orsucci, che arriva in area e da posizione favorevole consegna il pallone tra le mani di Valentini. Sul capovolgimento di fronte, Di Mino dalla destra serve una palla deliziosa a centro area piccola a Marquez, che solo dinnanzi al portiere non trova di meglio che colpire la traversa calciando a botta sicura.

Al 39’ Tanasa tenta la conclusione da fuori con scarso successo. Ripresa che inizia sotto il segno degli orange: al 5’ punizione pennellata da Caponi, assist di testa a centro area di Marquez per l’accorrente Salto, che di testa insacca. Al 32’ stacca di testa da pochi passi Orsucci, ma la palla si perde sul fondo. Al 37’ Caponi saggia le qualità di Bruni, con una botta da oltre 30 metri: l’estremo difensore respinge. Al 43’ Borboryo azzarda un tiro da lontano: sfera sopra la traversa. Al 50’ Chiti spreca da dentro area: splendido il cross dalla destra di Ndiaye, ma l’acrobazia non è la mossa azzeccata per arrivare al pari. Finisce con la Pistoiese finalmente felice e vincente: basterà per rimontare il distacco dalla prima della classe?

TABELLINO

PISTOIESE – CERTALDO 1-0 PISTOIESE (3-4-2-1): Valentini; Davì, Chiesa, Salto; Di Mino (35’ st Ennasry), Tanasa, Caponi (39’ st Silvestro), Chrysovergis; Nardella (17’ st Costa); Diodato (24’ st Goffredi); Marquez (33’ st Trotta). A disposizione: Ricco, Pertica, Florentine, Piscitella. Allenatore: Consonni. CERTALDO (3-5-2): Bruni; Borboryo, De Pellegrin, Orsucci; Innocenti (27’ st Pagliai), Zanaj (39’ st Barducci), Gargiulo (13’ st Campagna), Bouhamed (31’ st Chiti), Nunziati (13’ st Becucci); Akammadu, Ndiaye. A disposizione: Fontanelli, Bassano, Razzanelli, Romei. Allenatore: Ramerini. ARBITRO: Menozzi di Treviso. MARCATORE: 5’ st Salto. NOTE: giornata nuvolosa, spettatori 830. Ammoniti: Ndiaye, Orsucci, Zanaj, Pagliai, Silvestro, Campagna. Angoli: 3-1. Recupero: 1’, 6’.

Continua a leggere tutte le notizie di sport su